Cronaca - 21 gennaio 2019, 14:02

Arrestato a Torino dalla Polizia per stalking 59enne romeno: perseguitava l'ex moglie

I fatti avvenuti nel quartiere Madonna di Campagna

Arrestato a Torino dalla Polizia per stalking 59enne romeno: perseguitava l'ex moglie

Gli agenti della Squadra Volante hanno tratto in arresto per atti persecutori un cittadino romeno di 59 anni con precedenti di polizia a carico.

I poliziotti sono intervenuti nel quartiere Madonna di Campagna dopo la chiamata di una donna che era stata minacciata dall’ex coniuge. Quando sono arrivati sul posto, gli agenti hanno trovato l’uomo sul pianerottolo dell’alloggio della donna, vistosamente sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Nel corso della perquisizione, gli agenti della Squadra Volante hanno trovato nella disponibilità dell’uomo uno “stiletto” con una lama di circa 8 centimetri.

Dal racconto della donna è emerso che, sebbene il matrimonio, nel quale aveva subito maltrattamenti,  fosse terminato un paio di anni fa, il cinquantanovenne non aveva mai smesso di essere molesto con la sua ex moglie, come in quest’ultima occasione quando la donna si è vista costretta a chiamare la Polizia, visto che lo straniero ha continuato ad urlare e battere contro la porta d’ingresso dell’abitazione.

Le continue incursioni dell’uomo nella vita privata della donna avevano generato uno stato d’ansia nella donna la quale viveva i un perenne stato di agitazione dettato dal timore che l’uomo potesse presentarsi in qualsiasi momento.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

SU