Cronaca - 15 gennaio 2020, 16:48

Moncalieri, nuovo striscione dedicato a Liliana Segre appeso dagli studenti del Majorana (FOTO e VIDEO)

Dopo che nella notte tra lunedì e martedì ignoti avevano bruciato quello precedente. Il sindaco Montagna: "Risposta di civiltà da parte dei ragazzi"

Moncalieri, nuovo striscione dedicato a Liliana Segre appeso dagli studenti del Majorana (FOTO e VIDEO)

“Il Majo è con Liliana Segre”. Gli studenti del Liceo Scientifico Majorana di Moncalieri, questo pomeriggio, hanno affisso nuovamente all’esterno dell’istituto lo striscione dedicato alla senatrice a vita, sopravvissuta ai campi di concentramento, con la stessa scritta che compariva sul drappo bruciato da ignoti nella notte tra lunedì e martedì.

All’appuntamento hanno partecipato il sindaco di Moncalieri Paolo Montagna, insieme al Capo di Gabinetto Davide Guida, e al primo cittadino di Nichelino Giampiero Tolardo.

“Siamo molto orgogliosi della risposta dei ragazzi, che esprime il sentimento della città- ha sottolineato il Sindaco di Moncalieri Montagna - Moncalieri ha gli anticorpi per reagire immediatamente ad episodi come quello accaduto la notte scorsa e la scuola è il luogo fondamentale per continuare a fare memoria e organizzare l’impegno. C’è una responsabilità del revisionismo rispetto agli episodi che si susseguono e noi siamo qui per testimoniare da che parte vogliamo stare”

“Lunedì mattina siamo arrivati a scuola e abbiamo trovato soltanto cenere. Oggi abbiamo deciso di mostrare la nostra perseveranza, stamattina abbiamo fatto questo striscione per confermare ciò in cui crediamo. Speriamo che possa essere un nuovo spunto per riflettere”, ha commentato uno studente, con riferimento all'aimminente ricorrenza del Giorno della Memoria.

"Possono fare quello che vogliono ma noi lo rimetteremo sempre", ha detto la vicepreside dell'istituto Majorana. "E noi saremo sempre al fianco di questi ragazzi., ha scritto su Facebook la senatrice Pd e vicepresidente del Senato Anna Rossomando.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

SU