/ Politica

Politica | 10 febbraio 2020, 09:34

Trampolini di Pragelato, il sindaco Merlo: "Ora serve una decisione"

Le strutture costruite per le Olimpiadi del 2006 aspettano di conoscere il proprio futuro: "Necessario per la credibilità dell'intero comprensorio della via Lattea"

Trampolini di Pragelato, il sindaco Merlo: "Ora serve una decisione"

Sono stati uno dei simboli dei Giochi Olimpici invernali del 2006, poi hanno sperato di poter interpretare di nuovo un ruolo di primo piano per l'edizione che è stata assegnata a Milano-Cortina per il 2026. Adesso aspettano di conoscere il proprio futuro.

Sono i trampolini di Pragelato, sul cui destino è tornato a pronunciarsi il sindaco della città, Giorgio Merlo, chiedendo che si prenda una decisione "per il futuro di Pragelato e per la credibilità di tutto il comprensorio della Via Lattea".

A contorno, infatti, ci sono i vari progetti che il territorio sta mettendo in campo, come spiega il primo cittadino, "dalla riscoperta della tradizionale vocazione turistica al consolidamento del settore sportivo, dalla cultura alla valorizzazione delle tradizioni, fino al recupero delle borgate". E anche i tre trampolini più piccoli, già interessati da un progetto di recupero finanziati dagli organismi preposti. "Resta aperto l'annoso problema dei due trampolini grandi: bisogna individuare una soluzione definitiva a un problema che ci trasciniamo dal 2006".

 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium