Attualità - 27 marzo 2020, 15:11

Grugliasco fa squadra con il Robilant per regalare un po' di sport durante la quarantena

Il Comune, in collaborazione con il Centro Sportivo torinese, propone un servizio online per fare attività fisica tramite il web accompagnati da professionisti

Grugliasco fa squadra con il Robilant per regalare un po' di sport durante la quarantena

A forza di stare chiusi in casa, la forma fisica rischia di accusare. Ecco perché il Comune di Grugliasco, in collaborazione con il Centro Sportivo Robilant (che ha la sua sede a Torino, nell'omonima piazza, ma che opera anche nella città della gru) ha deciso di offrire ai cittadini un servizio che, tramite il Web, permette di fare attività fisica seguendo un professionista del settore.

Grazie a questa iniziativa, ribattezzata "Rcondividiamo lo sport", saranno messe a disposizione della cittadinanza attività di ginnastica per dare corpo a un programma di allenamento che possa far star bene la gente da un punto di vista mentale, ma anche da quello fisico, alla portata di tutti calibrando bene la fatica, con l’obiettivo di stare a casa ma non essere soli ed essere guidati nel modo corretto da professionisti.

"Il progetto - dice Marco Critelli, del Centro sportivo Robilant - nasce per ridare ai cittadini le emozioni positive che genera l’attività fisica in versione “protetta” ed innovativa. La nostra mission è far star la gente a casa contribuendo al loro benessere. Ringrazio gli insegnanti che lavoreranno al progetto: Matteo, Daniela, Silvia, Vito, Rosalba, West, Christian, Grazia, Luisella, Ignazio, Tamara ed a cui si aggiungeranno altri".

Uno studio durato un anno su oltre 500 adulti ha rilevato che almeno un paio d'ore di esercizio moderato al giorno permettono la riduzione di un terzo del rischio di ottenere un’infezione respiratoria rispetto ai soggetti che avevano uno stile di vita inattivo. Per partecipare alle lezioni, è sufficiente collegarsi a questo link.

"Visto che chiediamo ai nostri concittadini di rimanere a casa - aggiungono gli assessori comunali Raffaele Bianco e Gabriella Borio - abbiamo pensato di trovare una maniera innovativa per concedere  a tutti un po’ di sport. È nato questo progetto per cui ringraziano di cuore il Centro Sportivo Robilant".

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU