Economia e lavoro - 27 marzo 2020, 12:24

Grugliasco, mercati aperti il 28 e il 31 marzo, ma anche l'1, il 3 e il 4 aprile

Le attività ovviamente saranno legate alle nuove disposizioni e modalità organizzative. Montà: "Garantiamo prezzi equi limitando afflussi a negozi e supermercati"

Foto: pagina Facebook Città di Grugliasco

Foto: pagina Facebook Città di Grugliasco

I mercati di Grugliasco del martedì e sabato di via Leon Tron/viale Echirolles, del mercoledì di piazza 66 Martiri e del venerdì a San Francesco restano aperti, incrementando le misure di controllo e di contingentamento degli accessi per impedire l'assembramento già attuate a partire dalle scorse settimana in ottemperanza ai decreti del Governo. 

L’Amministrazione comunale di Grugliasco - come già accaduto per esempio nella vicina Torino - ha, infatti, deciso di tenerli aperti (solo per i banchi alimentari) "per ridurre l’afflusso - spiega il sindaco Roberto Montà - ed evitare assembramenti davanti ai supermercati e ai negozi di vicinato e per continuare a garantire ai grugliaschesi prezzi equi e accessibili".

Il mercato del sabato di via Leon Tron/viale Echirolles subirà una riduzione dell’orario fino alle 13 e saranno contingentati gli accessi con transenne e nastri, oltre ad essere presidiati da personale della Polizia Locale e dai volontari delle associazioni del sistema di protezione civile che controlleranno gli ingressi.

Dispositivi e modalità organizzative che assicureranno un afflusso regolato con rispetto delle distanza tra le persone: misure che, nel rispetto delle disposizioni regionale per il contenimento del contagio da Coronavirus, consentono di poter proseguire le attività di vendita.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU