Politica - 31 marzo 2020, 14:44

Gancia, Lega: “I 100milioni di aiuti alla sanità italiana dagli Stati Uniti, la conferma di un autentico sentimento di amicizia”

Gancia, Lega: “I 100milioni di aiuti alla sanità italiana dagli Stati Uniti, la conferma di un autentico sentimento di amicizia”

"Come cittadina italiana e parlamentare europea eletta nel nord ovest, l'area del Paese purtroppo in prima linea nella lotta al covid-19, esprimo la mia commossa gratitudine agli Stati Uniti d'America per l'invio di aiuti medicali e sanitari all'Italia per 100 milioni di euro. 

Un gesto di aiuto che conferma un sentimento storico di sincera amicizia e la cui alta importanza morale e materiale deve rappresentare - al pari di quello compiuto sempre nei giorni scorsi dall'Albania con l'invio di trenta medici e infermieri nella "trincea" lombarda - più di un motivo di riflessione per un’Unione Europea che deve ritrovare le ragioni della propria solidarietà interna, necessaria non solo a fronteggiare l'emergenza in corso ma anche a ricostruire un mercato comune altrimenti a rischio. 

Nel mio ruolo di componente supplente della delegazione del Parlamento europeo per i rapporti con gli Stati Uniti d'America, sono convinta, e sicura, che possano da qui crearsi le condizioni per un’ulteriore cooperazione e un maggior dialogo fra i due versanti dell'Atlantico, sia per la condivisione della ricerca medico-scientifica volta ad accelerare la predisposizione di farmaci contro il coronavirus, sia per rendere più efficaci e celeri le nostre azioni di politica economica e finanziaria in risposta alla crisi industriale e sociale dell'Europa".

Lo afferma l’on. Gianna Gancia di Gruppo Identità e Democrazia, europarlamentare della Lega.

Rg

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU