Cultura e spettacoli - 09 giugno 2020, 18:20

Adesso è ufficiale, dal 3 luglio riapre il Castello Reale di Moncalieri

Ratificata l'intesa con la Direzione Regionale Musei del Piemonte. L'assessore alla Cultura Laura Pompero: "Lavoriamo a proposte di teatro, danza, circo, musica, magia e altro ancora per le famiglie"

Adesso è ufficiale, dal 3 luglio riapre il Castello Reale di Moncalieri

Nel giorno in cui Moncalieri ha dovuto fare i conti con la brutale uccisione del consulente finanziario Luciano Ollino, è arrivata una notizia di tenore del tutto diverso e attesa da molto tempo: da venerdì 3 luglio riapre il Castello Reale.

Già il 29 maggio era stata raggiunta una intesa di massima con la Direzione Regionale Musei del Piemonte, adesso è giunta anche l'ufficialità. Riapre il Castello, dopo un anno e mezzo di chiusura, soprattutto tornano visitabili i suoi Appartamenti storici. "Una riapertura che sembra quasi un regalo di compleanno per il bicentenario della nascita del re Vittorio Emanuele II che amava tantissimo questa sua residenza", ha dichiarato l'assessore alla Cultura del Comune di Moncalieri, Laura Pompeo.

"Abbiamo anche pensato a un disciplinare ad hoc per la gestione del tema sanitario e che prevede, tra l'altro, gli ingressi contingentati", ha spiegato Enrica Pagella direttore della Direzione Regionale Musei Piemonte. Riprenderanno anche le altre attività alla Cavallerizza, al Giardino delle Rose e al Parco storico del Castello, alla Biblioteca Civica Arduino, alla Cascina Le Vallere.

"Stiamo riprogrammando tutti gli eventi - aggiunge l'assessore Pompeo - nel pieno rispetto delle norme di sicurezza per i cittadini e i lavoratori. Vorremmo riuscire ad andare incontro alle tante famiglie che resteranno in città nell'estate con proposte di teatro, danza, circo, musica, magia e altro ancora".

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU