Scuola e formazione - 20 giugno 2020, 14:10

Scuola, le famiglie torinesi si auto-organizzano: “Facciamo rete per i più piccoli”

Un gruppo di genitori ha organizzato un'assemblea pubblica per confrontarsi su centri estivi e ripresa delle lezioni a settembre: "Uniamo le forze e capiamo come smuovere le cose dal basso"

Scuola, le famiglie torinesi si auto-organizzano: “Facciamo rete per i più piccoli”

"Facciamo rete per i più piccoli": con questo slogan un gruppo di genitori della Scuola Fontana di Torino ha deciso di auto-organizzarsi con l'obiettivo di aprire un confronto su centri estivi e ripresa della didattica a settembre.

Il primo appuntamento, una partecipata assemblea pubblica andata in scena lunedì pomeriggio ai Giardini Reali, è servito per fare rete: "Vogliamo capire - spiega Silvia, una delle mamme in prima linea – come far smuovere le cose dal basso, è inaccettabile che una tematica come la scuola venga trascurata in questo modo: abbiamo lanciato questo invito per allargare la partecipazione, unire le forze e capire come muoverci".

Al vaglio delle famiglie ci sono anche le possibili azioni da intraprendere: “Entro il 30 giugno - sottolinea Daniele Rocci del Comitato Genitori della scuola Salvo D'Acquisto - è possibile creare delle Commissioni apposite per affrontare la tematica, cosa che moltissimi genitori non sanno. Il Comune ha ribadito la propria competenza su edilizia scolastica e ristorazione ma a noi interessa allargare il campo anche all'impatto sui bambini di provvedimenti come mascherine obbligatorie, ingressi scaglionati e frammentazione delle classi".

A preoccupare, infine, sono anche le possibili ripercussioni sulla vita familiare: "Non venisse confermato il tempo pieno - conclude Rocci – o se si dovesse proseguire con la didattica a distanza i genitori si troverebbero in grossa difficoltà a conciliare i tempi della scuola con quelli lavorativi. Porteremo tutte queste istanze al tavolo con l'Ufficio Scolastico Regionale, considerato il fatto che al momento esiste soltanto un documento tecnico-scientifico del Miur; siamo in attesa di linee guida specifiche".

Marco Berton

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU