Eventi - 02 luglio 2020, 11:49

Cascina Fossata, da venerdì 10 luglio la prima edizione del SALT Art Fest

14 appuntamenti di cinema, musica e teatro

Cascina Fossata, da venerdì 10 luglio la prima edizione del SALT Art Fest

SALT è il significato inglese di sale; il sale che condisce il cibo, che insaporisce, che colora la vita, che le dà gusto e dinamismo.

S.A.L.T. è anche l'acronimo di Siamo Aggregazione Libera e Trasversale. In tempi distanziati come questi, i gestori di Cascina Fossata, DOC scs e Sharing srl hanno ritenuto importante e necessario attivare degli eventi che, nella massima sicurezza, permettano alle persone di potersi ancora liberamente e inclusivamente incontrare per trascorrere del tempo in un contesto anch’esso nuovo e da scoprire, restituito al quartiere di Borgo Vittoria e alla Città e che testimonia per bellezza e qualità, la cultura della città di Torino.

Il S.A.L.T. Art Festival sarà una cornice artistica e creativa, capace di evocare e interrogare attraverso la Musica, il Cinema e il Teatro, fenomeni e temi di interesse e attuali oltre a dare valore e luce ad attività condotte dalle associazioni culturali del quartiere di Borgo Vittoria.

Da luglio a ottobre, Cinema, Musica e Teatro si alterneranno in un programma di appuntamenti di quattordici date, il venerdì nel mese di Luglio e i venerdì e sabato nei mesi di Settembre e Ottobre.

Ambiente e spazio, cittadinanza attiva e centralità della persona, nuove forme di dialogo tra generazioni e generi, e il futuro e il fantastico saranno i temi che affioreranno dalle pellicole, dai concerti e dalle performance che LaCumbia Film, Il Piccolo Teatro d’Arte e l’Associazione Ar.Co.Te. offriranno a tutti coloro che interverranno nel giardino di Cascina Fossata.

I quattro appuntamenti teatrali del S.A.L.T. Art Festival saranno riuniti sotto il titolo di “Hotspot Arti dal Vivo”, un progetto dedicato alla fantascienza, all’astrofisica al manga e all’identità di genere ideato da il Piccolo Teatro d’Arte e D.O.C. s.c.s. in collaborazione con l’INAF-Osservatorio Astrofisico di Torino e il MUFANT- Museo del Fantastico e del Fantascientifico in concomitanza con la mostra Loving the Alien dedicata al Fantastico Moderno, ma anche all'inclusione sociale e alla rigenerazione urbana.

Nel rispetto delle disposizioni di sicurezza le serate sono a numero chiuso e a prenotazione obbligatoria via email a eventi@cascinafossata.it

Per partecipare agli eventi è obbligatorio l’uso della mascherina.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU