Economia e lavoro - 26 novembre 2020, 08:53

Smat, da Standard & poors il rating punta verso l'alto

Secondo gli esperti maggiore sicurezza per la gestione dei servizi e maggiore garanzia per gli investimenti

Smat, da Standard & poors il rating punta verso l'alto

Società Metropolitana Acque Torino S.p.A., l’utility torinese a partecipazione totalmente pubblica, che gestisce il servizio idrico integrato nella Città Metropolitana di Torino per oltre 2,2 milioni di abitanti, rende noto che martedì sera, a mercati chiusi, l’Agenzia Internazionale Standard & Poor’s ha innalzato il rating da “BBB-“ a “BBB” ed assegnato un outlook “stabile”.

Secondo Standard & Poor’s, l’innalzamento del rating riflette in modo chiaro la solidità della performance operativa sviluppata da SMAT e colloca lo stato delle reti idriche della società pubblica torinese ad un livello superiore rispetto a quelle di altri gestori italiani con perdite idriche inferiori a quella della media nazionale. 


È stato riconosciuto il grande lavoro sviluppato da SMAT che ha saputo resistere all’impatto della pandemia in corso, portando avanti un ambizioso piano di investimenti e finalizzando un piano industriale 4.0 con orizzonte 2024, nel quale sono contenute significative opere infrastrutturali e importanti attività di miglioramento del servizio in una logica di sostenibilità e di tutela ambientale.

Il miglioramento del rating consentirà un forte contenimento degli oneri per i finanziamenti necessari alla realizzazione degli investimenti per un importo complessivo di oltre 1.700 milioni di euro.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU