Cronaca - 23 febbraio 2021, 18:30

Raid razzisti sul web, la Procura di Torino indaga su 6 episodi

Un altro episodio si è verificato lo scorso 11 febbraio, durante un meeting di Informagiovani

palazzo di giustizia di Torino

Raid razzisti sul web, la Procura di Torino indaga su 6 episodi

C'è stato un altro attacco di propaganda nazista sul web a Torino. Questa volta il bersaglio è stato un meeting di Informagiovani del Comune, svoltosi sulla piattaforma Zoom, l'11 febbraio scorso.

Anche questo episodio, come altri 5, è finito nell'inchiesta della procura. L'iniziativa di Informagiovani era dedicata al mondo del lavoro, l'attacco che ha costretto gli organizzatori a sospendere l'incontro.

L'inchiesta della procura torinese è coordinata dal pm Valentina Sellaroli.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

SU