Viabilità e trasporti - 12 aprile 2021, 09:45

Effetto arancione su bus, tram e metro di Torino: “Passeggeri in aumento, ma nessuna criticità ”[FOTO]

Nessun divieto di spostamento all’interno del comune e qualche attività riaperta incidono sul carico del trasporto pubblico. +10% dei passeggeri sulla metro

+10% dei passeggeri sulla metro

+10% dei passeggeri sulla metro

 “Siamo tornati ai livelli di gennaio”. E’ questo il commento rilasciato da Gtt in merito al carico dei bus, tram e della metropolitana, nel primo giorno di zona arancione a Torino. L’allentamento delle restrizioni, con riapertura di qualche attività e nessun divieto di spostamento all’interno del comune, hanno inevitabilmente portato a un maggiore utilizzo dei mezzi pubblici.

Da questa mattina più bus e tram sulle linee di forza

Per questo motivo, a partire da questa mattina, l’azienda che gestisce il trasporto cittadino ha intensificato le corse, soprattutto sulle linee di forza. Tante le persone che hanno scelto un bus o un tram per spostarsi: lo si percepisce passando in piazza XVIII Dicembre, snodo importante per più linee. 

Rispetto alla zona rossa +10% di passeggeri

Convogli pieni sul tram 13 in direzione centro, sul 4 in direzione centro e sul 10. Meno passeggeri invece su altre linee, soprattutto in quelle che dal centro città portano in periferia. Situazione comunque sotto controllo anche in metropolitana, con un carico medio del 35% rispetto al totale: rispetto alla scorsa settimana in zona rossa si registra quindi un + 10%.

"Il servizio urbano e suburbano si svolge senza nessuna criticità rilevata" fanno sapere dall’azienda di trasporti. Un altro segnale di lento ritorno alla “normalità”.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU