Cronaca - 10 maggio 2021, 12:28

Ruba una bici, ma è troppo piccola: non riesce a pedalare e prosegue a spinta. I poliziotti lo scoprono

Il comportamento dell'uomo, in corso Matteotti, ha insospettito gli agenti che lo hanno trovato in possesso di una tronchesina

ruota di bicicletta

L'uomo è stato fermato per un controllo in corso Matteotti

Sono circa le 16 in corso Matteotti quando la pattuglia del commissariato Centro nota un soggetto, a bordo di una bicicletta, pedalare con estrema difficoltà. Essendo il veicolo di piccole dimensioni rispetto alla sua stazza, l’uomo, un cittadino italiano di 48 anni, dopo alcuni metri decide di scendere dal mezzo e di proseguire la propria passeggiata con la bici sotto il braccio.

Insospettiti da quanto appena visto, gli operatori hanno deciso di controllarlo. Questi, affannato, dichiara di aver appena acquistato la bicicletta a Porta Palazzo. Il mezzo si presenta come nuovo, con l’imballo in cellophane a proteggere i due parafanghi.

Durante la perquisizione, il 48enne viene però trovato in possesso di una tronchesina. Inoltre, in fase di accertamenti, è emerso come lo stesso avesse numerosi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio. E' così scattata la denuncia per ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU