Attualità - 11 maggio 2021, 18:07

Le opposizioni incalzano la Giunta regionale: "Quando lo spostamento del reparto volo dei pompieri da Caselle a Collegno?"

Il gruppo regionale del M5S: "Serve un intervento rapido". Magliano (Moderati): "Guai a venire meno agli impegni già presi". E attacca anche Appendino

elicottero dei vigili del fuoco

Le opposizioni incalzano la Giunta regionale: "Quando lo spostamento del reparto volo dei pompieri da Caselle a Collegno?"

L'annunciato spostamento del Reparto Volo dei Vigili del Fuoco da Caselle a Collegno continua a far discutere la politica, con le opposizioni che attaccano la Giunta Cirio: "Cosa sta facendo per favorire lo spostamento del Reparto Volo dei Vigili del Fuoco da Caselle a strada della Berlia a Collegno? Ben poco, nonostante il Consiglio regionale del Piemonte si fosse espresso compatto a favore di questa ipotesi, votando un documento che impegnava la Giunta a fare la propria parte in questa operazione", attacca il Gruppo regionale del M5S

"Eppure, ad oggi, l'esecutivo regionale pare non abbia preso alcun tipo di iniziativa in tal senso. Non risultano infatti siano stati aperti canali di comunicazione né con il Ministero e nemmeno con i Vigili del Fuoco. Un fatto molto grave, infatti ben presto il Ministero potrebbe prendere una decisione e sarebbe importante scongiurare ogni ipotesi differente da quanto concordato all'unanimità in Consiglio regionale", prosegue la nota dei pentastellati.

"La sede di Collegno è la soluzione ideale per i Vigili del Fuoco, con l'attiguo campo volo. Al contrario, se venisse stabilito un ampliamento a Caselle, andrebbe ad occupare l'ultimo spazio utile per infrastrutture destinate al traffico passeggeri. Auspichiamo un rapido intervento da parte della Giunta regionale, che finora è rimasta immobile", conclude il M5S.

Sulla questione interviene anche il capogruppo dei Moderati Silvio Magliano: "C'è un Ordine del Giorno, da me presentato e approvato con voto unanime dal Consiglio Regionale, che impegna la Giunta Cirio a farsi parte diligente affinché il Campo Volo dei Vigili del Fuoco sia trasferito da Caselle a Collegno: non c'è invece, o per lo meno a oggi non si è visto, l'impegno della Giunta, alla quale ho chiesto questa mattina un'informativa e un aggiornamento. Non ci risultano interlocuzioni né con il Ministero né con gli stessi Vigili del Fuoco per arrivare al risultato".

"Lo stesso Ministero potrebbe prendere una decisione nelle prossime ore e vogliamo scongiurare qualsiasi scenario nel quale la volontà del Consiglio Regionale, che è sovrano, sia ignorata", attacca Magliano. "Ci aggiorni l'Assessore Marco Gabusi sull'attività svolta dall'approvazione del mio atto a oggi e si metta in azione o acceleri sensibilmente il ritmo del proprio lavoro per evitare di venir meno agli impegni presi dal Consiglio. Realizzare a Collegno la sede dei Vigili del Fuoco è per noi la soluzione giusta. Il progetto sarebbe utilissimo anche per i nostri AIB e potenzierebbe ulteriormente il nostro già blasonato sistema di controllo e di intervento sugli incendi e sulle calamità naturali".

"L'aeroporto di strada della Berlia garantirebbe una più efficace operatività. Se realizzata a Caselle, l'ampliamento occuperebbe l'ultimo spazio di possibile ampliamento per le infrastrutture dedicate al traffico passeggeri", conclude Magliano.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU