Economia e lavoro - 22 luglio 2021, 19:19

Alcar Industrie, pervenuta un'offerta per l'acquisizione dello stabilimento di Vaie

Antonino Inserra della FIOM-CGIL e Rocco Cutrì della FIM-CISL dichiarano: “Accogliamo favorevolmente la notizia dell'aggiudicazione di Alcar Industrie, alla prima asta e per una cifra praticamente simile al prezzo di base d'asta"

Alcar Industrie, pervenuta un'offerta per l'acquisizione dello stabilimento di Vaie

L'Alcar Industrie

La Fiom Cgil e la Fim Cisl rendono noto che oggi giovedì 22 luglio presso il Tribunale fallimentare di Lecce si è proceduto all'apertura dell’unica busta pervenuta con l’offerta per l'acquisizione dei due stabilimenti di Alcar Industrie S.r.l. (in concordato preventivo) di Vaie (TO) e Lecce.

Nel corso di un incontro da remoto con la dirigenza aziendale è stato comunicato che Alcar industrie srl passa nelle mani del Gruppo O.v.v. Spa di Bergamo che si è aggiudicato l'acquisto all’asta giudiziaria offrendo 9,8 milioni di euro.
Sarà successivamente reso pubblico il verbale di aggiudicazione.

Antonino Inserra della FIOM-CGIL e Rocco Cutrì della FIM-CISL dichiarano: “accogliamo favorevolmente la notizia dell'aggiudicazione di Alcar Industrie, alla prima asta e per una cifra praticamente simile al prezzo di base d'asta. Tutto ciò conferma quanto le OO.SS. territoriali e le RSU di stabilimento hanno fortemente sostenuto in tutti questi anni  di lotta per la difesa degli stabilimenti e del loro posto di lavoro, cioè che Alcar industrie era ed è una azienda con forti potenzialità soprattutto per la professionalità dai suoi lavoratori e per la composizione dei propri clienti finali.

Oggi si apre una nuova strada, che le organizzazioni sindacali e la RSU vogliono da subito percorrere attraverso un serio confronto con la nuova proprietà per conoscere le prospettive produttive e il piano industriale della nuova Alcar.”

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU