Eventi - 13 ottobre 2021, 21:18

Il Torino Pride torna al Salone del Libro

Al Padiglione 1, uno spazio dedicato interamente ai diritti LGBTQI+. In programma anche diversi incontri e appuntamenti

Il Torino Pride torna al Salone del Libro

Anche quest’anno il Torino Pride, per la prima volta grazie alla collaborazione congiunta della Regione Piemonte e della Città di Torino, organizza al Salone del Libro uno spazio dedicato interamente ai diritti LGBTQI+, gestito dai propri volontari. Un luogo, all’ingresso del Padiglione 1, dove trovare, sfogliare e acquistare le pubblicazioni dedicate a questi temi che saranno presentate ogni giorno presso l’Arena Piemonte; dove essere accolti da personale qualificato per avere informazioni.

Gli appuntamenti da non mancare

 

  • Giovedì 14 ottobre, ore 18.30, Arena Piemonte

Francesco Lepore, autore di Il Delitto di Giarre (Rizzoli) dialoga con Alessandro Battaglia del suo libro.

Il “cold case” da cui nasce il movimento LGBT italiano. Francesco Lepore racconta quattro decenni di battaglie e rivendicazioni del movimento.

  • Venerdì 15 ottobre, ore 12:30, Arena Piemonte 

Valeria Roberti e Giulia Selmi autrici di Una scuola arcobalenoDati e strumenti contro l'omotransfobia in classe (Settenove) dialogano con Sabina Usseglio e Daniela Vassallo.

Il volume indaga l’indice di benessere e malessere degli studenti LGBTQI+ in Italia, basandosi su una ricerca svolta su scala nazionale, la prima in Italia, con adolescenti non eterosessuali dai 13 ai 20 anni.

  • Venerdì 15 ottobre, ore 18:30, Arena Piemonte 

Stefano Paolo Giussani autore di Leonardo andrebbe al Pride (Robin Edizioni) dialoga con Giorgio Ansaldo autore della trilogia LGBT dedicata ad Aldino (Robin Edizioni). Modera Maurizio Gelatti

Un interrogativo, quello relativo all’ipotetica partecipazione di Leonardo al Pride, che funge da provocazione per riflettere, invece, sulla libera creatività e sulla polimorfa personalità del grande artista. Una personalità talmente insofferente ai vincoli e agli schemi che si sarebbe trovata a suo agio nelle colorate fantasmagorie dei Pride.

Il personaggio di Aldino: protagonista dell’unica trilogia LGBT pubblicata in Italia.

  • Sabato 16 ottobre, ore 17:00, Arena Piemonte 

I 50 anni del FUORI!

Con Carlo Antonelli, Francesco Urbano Ragazzi, Roberto Mastroianni, Angelo Pezzana

Presentazione del catalogo della mostra per il cinquantennale (hopefulmonter) e dell’antologia dei primi 13 numeri dello storico giornale (Nero editions).

·        Domenica 17 ottobre, ore 18:30, Arena Piemonte

Giorgio Ghibaudo e Gianluca Polastri, curatori di Queerfobiapoesie e immagini di odio quotidiano (D editore) dialogano con gli autori: Massimo Battaglio, Massimiliano De Giovanni e Michela Pagarini.

Queerfobia è l’urlo, feroce e dolce, di chi non accetta strumentalizzazioni o discriminazioni.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU