Politica - 18 ottobre 2021, 16:27

Appendino, passo d'addio: "Continuerò a vivere la città, congratulazioni al nuovo sindaco"

La sindaca uscente: "Ora mi devo dedicare al bambino, ma già novembre sarà un mese importante con le ATP Finals"

Chiara Appendino

Passo d'addio per la sindaca uscente, Chiara Appendino

Sono le prime parole senza (idealmente) la fascia tricolore addosso. Chiara Appendino torna a essere una privata cittadina e, come tale, si prepara a un evento che va oltre qualunque appuntamento politico e qualunque valenza elettorale. "Ora devo dedicarmi al pargoletto", dice sorridendo dal podio di quella Sala delle Colonne che in cinque anni l'ha vista spesso sotto i riflettori.

Ma questo non vuol dire che Appendino sparirà dalla circolazione. "Continuerò a vivere la città". 

E in attesa che il piccolo venga alla luce, il calendario propone un mese di novembre che si annuncia già piuttosto intenso, sotto la Mole. "Novembre, con le ATP Finals, sarà già un grande mese - dice Appendino -, soprattutto alla luce di una città che, insieme a tutto il Paese, si sta riprendendo gli eventi e la partecipazione".

E un pensiero, ovviamente, va al suo successore, Stefano Lo Russo: "Faccio le congratulazioni al neo sindaco".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU