Politica - 18 ottobre 2021, 17:10

Lo Russo sindaco di Torino: il Consiglio comunale sarà composto così

Con la vittoria del candidato del Pd, i 40 seggi in Sala Rossa saranno assegnati in questa maniera

sala rossa di Torino

La Sala Rossa verso una nuova composizione

Con la vittoria di Stefano Lo Russo su Paolo Damilano al ballottaggio, il Consiglio comunale di Torino vedrà la maggioranza composta da 24 consiglieri (più lo stesso sindaco) e la minoranza composta da altri 16 consiglieri comunali.

I seggi del Pd

La Sala Rossa sarà quindi così composta: 17 seggi andranno al Partito Democratico, che avrà la rappresentanza maggiore in Consiglio grazie all’elezione di Chiara Foglietta, Gianna Pentenero, Ludovica Cioria, Nadia Conticelli, Vincenzo Camarda, Pietro Tuttolomondo, Maria Grazia Grippo, Francesca Patriarca, Luca Pidello, Amalia Santangeli, Abdullahi Ahmed Abdullahi, Tony Ledda, Angelo Catanzaro, Simone Tosto, Caterina Greco e Pierino Crema.

I seggi assegnati alla coalizione di Lo Russo

Due seggi a testa per la lista civica di Lo Russo (Paolo Chiavarino ed Elena Apollonio), Sinistra Ecologista (Jacopo Rosatelli e Alice Ravinale), Moderati (Carlotta Salerno e Simone Fissolo), mentre sarà Francesco Tresso a rappresentare Torino Domani.

I seggi assegnati alla minoranza

Capitolo minoranza. All’opposizione la lista più rappresentata in Consiglio comunale sarà quella del candidato civico Damilano, Torino Bellissima: Paolo Damilano, Silvia Damilano, Pino Iannò, Pierlucio Firrao e Pietro Abruzzese i consiglieri eletti. Tre consiglieri a testa per la Lega (Elena Maccanti, Fabrizio Ricca e Giuseppe Catizone), Fratelli d’Italia (Enzo Liardo, Paola Ambrogio e Giovanni Crosetto), M5s (Valentina Sganga, Andrea Russi e Dorotea Castiglione). Due, infine, i consiglieri comunali per Forza Italia, con l’assessore regionale Andrea Tronzano e Domenico Garcea eletti.

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU