Eventi - 09 maggio 2022, 22:23

All’Eurovillage, controlli e file per il concerto dei Negrita: prato sold-out, i fans scavalcano le transenne

Lunghe attese ai controlli: i torinesi “prendono d’assalto” il Village, che raggiunge la massima capienza alle 22:26

All’Eurovillage, tutti in coda per ascoltare il dei Negrita: controlli e code al Valentino

All’Eurovillage, tutti in coda per ascoltare il dei Negrita: controlli e code al Valentino

Controlli serrati per entrare all’Eurovillage del Valentino che di conseguenza rallentano gli ingressi delle persone che arrivano per vedere il concerto dei Negrita. 

Migliaia di persone si sono messe in coda per entrare nel villaggio dell’Eurovision che per una settimana prevede un programma di concerti gratuiti per coloro che non sono riusciti a staccare un biglietto al Pala Alpitour. 

Dopo l’esibizione di diversi gruppi tra cui quelli che parteciperanno al contest (Konstrakta, Andrea, Cornelia Jakobs, Jèrèmie Makiese e Malik Harris) a salire sul palco una band tra le più amate dagli italiani.

Una serata di grande musica, con la massima capienza già raggiunta alle 22:26, orario in cui sono stati bloccati gli ingressi. L’annuncio è stato dato anche dagli stessi Negrita, “Non c’è più posto, mi spiace, ma si potrà comunque ascoltare da fuori”. Cosa che però non ha fermato l’entusiasmo dei fan.  In tanti hanno cercato un modo per entrare eludendo i controlli.  Alla fine qualcuno ce l’ha fatta e prima che iniziasse il concerto è passato oltre i cordoni che delimitano il parco in cui si è svolto il concerto.  Al termine dello spettacolo la situazione era tornata sotto controllo e il pubblico è defluito seguendo le istruzioni delle forze dell’ordine e dei volontari. 

Chiara Gallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU