Politica - 22 giugno 2022, 15:19

Obbligo di istruttore di notte nelle palestre, Regione a confronto con i gestori

L'assessore Ricca ha deciso di aprire un tavolo con chi si occupa degli impianti: invitato anche il Coni

Obbligo di istruttore di notte nelle palestre, Regione a confronto con i gestori

Regione Piemonte a confronto con i gestori delle palestre piemontesi. L'assessore regionale allo Sport Fabrizio Ricca, dopo una serie di consultazioni con le realtà che si occupano degli impianti, ha deciso di aprire un tavolo sull’articolo della Legge Regionale 23 del 2020 (Norme in materia di promozione e di impiantistica sportiva) in cui veniva individuata come obbligatoria la presenza degli istruttori negli orari notturni di attività.

Il Coni al confronto

"Divergenze di opinioni in merito a questa normativa, - spiega Ricca - sollevate da parte di vari soggetti che operano nel settore, rende necessaria l’apertura di un tavolo di confronto che analizzi la questione". Un faccia a faccia a cui è invitato anche il Coni.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU