Scuola e formazione - 11 agosto 2022, 09:30

L’asilo nido di Torre Pellice per un anno alla Valdocco

L’offerta della cooperativa torinese è risultata migliore rispetto a quella del gestore uscente: la pinerolese Coesa

L’asilo nido di Torre Pellice per un anno alla Valdocco

Sarà la torinese Valdocco a gestire per il prossimo anno scolastico l’asilo nido di Torre Pellice, che ripartirà a settembre ancora a Luserna San Giovanni per consentire i lavori nella struttura di via Guillestre 9. All’ultimo, anche la cooperativa con sede nel capoluogo di provincia ha risposto alla richiesta di disponibilità inviata dal Comune, dopo una ricerca di mercato. Fino alla riunione del 19 luglio, tra Amministrazione comunale e genitori, infatti, l’unica interessata al servizio sembrava essere Coesa di Pinerolo che ha gestito il nido negli ultimi anni.

La Valdocco è stata selezionate perché ha presentato la propria offerta con un ribasso del 5,37% sul valore dell’appalto, l’importo dell’affidamento della gestione dell’asilo è di 130.787,51 più Iva.  La cooperativa dovrà garantire la presenza di almeno tre educatrici per un totale di 22 ore giornaliere, le operatrici saranno quelle già in servizio attualmente.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU