Cronaca - 23 settembre 2022, 08:47

Politiche, anche a Torino spuntano i manifesti che invitano a mandare l'Italia "a escort"

L'iniziativa, che riguarda anche altre città, è legata a Escortadvisor, un sito specializzato in recensioni su questo tipo di attività per chi è in cerca "di compagnia"

manifesto escort Torino

Uno dei manifesti goliardici comparsi in queste ore pre elettorali

Lo hanno visto lungo corso Agnelli, proprio all'altezza della curva Maratona dello stadio Olimpico Grande Torino, ma c'è chi giura che stiano spuntando un po' ovunque, non solo a Santa Rita e non solo a Torino. 
Sono manifesti elettorali. O quasi. Diciamo che invitano gli elettori a votare, ma una proposta politica un po' diversa: "Mandare a escort l'Italia", con una scritta cancellata sotto, ma che si può perfettamente intuire e che completa in maniera decisamente più "tradizionale" il modo di dire. Il nome del candidato? Mike Morra.

Si tratta della campagna di comunicazione di Escortadvisor, un sito specializzato nel fornire recensioni su questo tipo di "compagnia" agli utenti, di cui Morra è fondatore e amministratore delegato.

Anche a Roma, Milano e Bologna sono stati avvistati cartelli di questo genere, a volte a bordo di camion-vela. Una forma di ironia? Anche, ma non solo. Esiste davvero il sito che invita a votare Mike Morra, sul quale si raccolgono anche richieste e preferenze per un ipotetico programma elettorale.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU