Moncalieri - 24 settembre 2022, 00:02

"Io odio": un’indagine sul male al Teatro Dravelli di Moncalieri

Stasera alle ore 21 prende il via il cartellone autunnale della rassegna “Scorribande Metropolitane”

frame spettacolo

"Io odio": un’indagine sul male al Teatro Dravelli di Moncalieri

Oggi, sabato 24 settembre, alle ore 21 al Teatro Dravelli di Moncalieri, inserito all’interno della rassegna “Scorribande Metropolitane”, andrà in scena lo spettacolo “Io//Odio – Apologia di un bulloskin” primo progetto della nuova trilogia “Indagare il male”, prodotta da Santibriganti Teatro.

La rassegna è organizzata da Santibriganti Teatro, in collaborazione con Liberipensatori Paul Valery, Tékhné, Quinta Tinta, Cooperativa Lancillotto e Fondazione Dravelli. Vincitrice del “Bando Periferie” del Comune di Torino, prevede da settembre a dicembre 60 eventi non convenzionali in luoghi originali. Le “Scorribande” solitamente lasciano tracce del loro passaggio: è ciò che questa rassegna intende fare, aprendosi a tutte le fasce sociali e di età, per avvicinare anche solo una parte di quel 98% di cittadini (dati SIAE) che non manifestano interesse verso lo spettacolo dal vivo, spesso per mancanza di adeguati stimoli o mezzi che possano permetterne la “scoperta”. Facilitare l’accesso al teatro superando diffidenze culturali e difficoltà economiche è l’obiettivo ultimo per creare un “teatro di prossimità”. 

Il nuovo progetto di Santibriganti Teatro, “IO//ODIO” è nato da alcune riflessioni sulle devianze protocriminali e loro sviluppi. L’intento è appunto indagare la nascita e lo sviluppo del male, che è soprattutto maschio. L’obiettivo è sviluppare una riflessione, particolarmente forte, che si incentri su categorie e loro derive tristemente protagoniste della nostra contemporaneità. Lui, l’odiatore, il maschio, si svelerà, provocherà, non avrà remore né pudore, dirà fino in fondo quel che pensa, sarà urticante, confesserà ciò che prova, urlerà ai quattro venti il suo ODIO. Ora finalmente lo potrà fare: si è ed è sdoganato. Ma si divertirà pure a provocarci, ci sfiderà a non essere ipocriti e a far uscire così il razzista che forse in fondo è in ognuno di noi, anche se ben nascosto. E, nudo e crudo, si proclamerà nero profeta di un mistico anelito futuro.

Il progetto di trilogia Indagare il male_maschio docet, prevede come primo lavoro: IO//ODIO - apologia di un bulloskin, il secondo affronterà la pedofilia: Amobambini - confessione e preghiera, il terzo indagherà la violenza nei confronti delle donne: Sei solo mia - quello che ho fatto per lei. 

Laura Pompeo, assessore alla Cultura di Moncalieri, saluta con favore l’avvio del cartellone: “In questa coda d’estate, le ‘Scorribande’ arrivano ad ampliare la già ricca e qualificata offerta estiva di spettacoli dal vivo proposti in questi mesi tra l’anfiteatro di Cascina Le Vallere e il Giardino delle Rose, a Moncalieri nell’ambito del ‘Moncalieri Summer Experience’. Il progetto è peraltro vincitore di un importante bando della Città di Torino, a riprova che è sempre più diffusa e intensa la sensibilità per lo spettacolo dal vivo e il suo valore strategico per la crescita e il benessere della comunità. E il fatto che Santibriganti sia il capofila dell’operazione è una garanzia di qualità, come dimostrato dalle diverse rassegne portate all’attenzione del pubblico con il nostro patrocinio negli ultimi anni, tutte seguitissime”.

 

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU