/ Sport

Sport | 31 ottobre 2023, 15:40

Basket, la Reale Mutua attesa dal big match contro Cantù

La sfida contro i brianzoli banco di prova importante per la squadra di coach Ciani

pre cantù

Basket, la Reale Mutua attesa dal big match contro Cantù

Dopo aver conquistato la quarta vittoria consecutiva domenica scorsa contro Vigevano, per la Reale Mutua Torino è già tempo di prepararsi per uno degli appuntamenti più attesi della stagione regolare. Nel turno infrasettimanale, la squadra di Franco Ciani affronterà in trasferta l’Acqua S. Bernardo Cantù in quello che a tutti gli effetti sarà uno scontro al vertice: infatti Cantù e Torino, insieme a Trapani Shark, sono prime in classifica nel Girone Verde a quota 10 punti (cinque vittorie e una sconfitta). Appuntamento al PalaFitLine di Desio (MB), con palla a due domani (mercoledì 1° novembre) alle ore 18.

"Andiamo ad affrontare quella che in questo momento è la squadra migliore e più in forma di questo campionato, una squadra che riesce a imporre il proprio gioco in ogni situazione con grande mentalità e precisione”, dichiara coach Franco Ciani alla vigilia dell’incontro. “È chiaro che per noi la partita di domani sarà l'appuntamento più difficile finora. Dovremo essere bravi a mettere qualche granello di sabbia negli ingranaggi di Cantù, che sono perfettamente funzionanti, provando a gestire i ritmi di quella che sarà senza dubbio una grande battaglia sotto il profilo fisico e atletico, in cui la capacità tattica di interpretare le diverse situazioni avrà un peso predominante." 

“Ci apprestiamo a giocare una partita importante su un campo difficile, contro la squadra più in forma del campionato”, afferma Simone Pepe, che negli ultimi due incontri di campionato ha registrato una media di 14 punti a partita. “Ci avviciniamo a questa partita con la curiosità di vedere a che punto siamo nel nostro percorso di crescita. Sarà un test difficile ma ci presenteremo sempre con lo stesso obiettivo in mente. Dobbiamo svolgere il nostro lavoro e seguire il nostro piano gara. Non sarà una partita decisiva, ci sono in palio i due punti come in ogni partita di campionato, però è normale che in questo tipo di scontro diretto si vivrà un clima simile a quello dei playoff e il livello dell'intensità sarà molto alto." 

AGGIORNAMENTO POSER

Intanto la Reale Mutua Basket comunica che Federico Poser è stato sottoposto ad accertamenti strumentali in seguito ad un risentimento muscolare accusato durante la partita di domenica 29 ottobre contro la Elachem Vigevano 1955.  

Gli esami hanno evidenziato una lesione di basso grado del muscolo lungo adduttore sinistro. Attualmente la prognosi è di quattro settimane, ma le sue condizioni verranno costantemente monitorate nelle prossime settimane. 

GLI AVVERSARI 

Coach Devis Cagnardi può contare su un roster ricco di talento ed esperienza, allestito per puntare fino in fondo. Il playmaker titolare è l’americano Anthony Hickey, veterano con tante esperienze in giro per l’Europa, che in questo inizio di campionato sta registrando numeri di altissimo livello: oltre 20 punti e 7 assist di media. Al suo fianco due esterni eccellenti come Lorenzo Bucarelli (16.8 punti con il 43% da tre) e Stefan Nikolic (12.3 punti). Il lungo americano Solomon Young, proveniente dal Bamberg nella massima serie tedesca, ha punti nelle mani (17.5), atletismo e fisicità per catturare rimbalzi (7.3). Sotto canestro c’è anche Christian Burns, esperto lungo naturalizzato italiano che vanta esperienze in Azzurro e ai massimi livelli del basket italiano ed europeo. Confermato il capitano Filippo Baldi Rossi, un altro veterano di lusso nel roster canturino. Il giovane play Nicola Berdini sta dimostrando di poter dare un ottimo contributo in uscita dalla panchina: classe 2003, Berdini è stato determinante nella vittoria esterna contro la diretta concorrente Trapani, mettendo a referto 11 punti con tre triple. Coach Cagnardi ultimamente non ha potuto fare affidamento su Luca Cesana, fermo dalla prima giornata di campionato per infortunio. Completano le rotazioni il lungo Curtis Nwohuocha, classe ’97, e Gabriele Tarallo, uscito dal vivaio canturino. 

NOTE E INJURY REPORT 

Lo staff gialloblù è in attesa dell’esito degli accertamenti ai quali sarà sottoposto Federico Poser dopo aver accusato un fastidio all’adduttore. Due giocatori gialloblù hanno vestito la maglia di Cantù in passato: Donte Thomas, nel 2020-21 in Serie A, e Marco Cusin, che con il club brianzolo ha trascorso due stagioni in massima serie (2012-13 e 2013-14), facendo anche il debutto in EuroLeague, e un anno in Serie A2 nel 2021-22. 

DIRETTA TV 

La partita sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass (servizio in abbonamento).

comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium