Nichelino-Stupinigi-Vinovo - 13 maggio 2024, 14:36

Nichelino: lite tra due vicini degenera, i carabinieri costretti ad usare lo spray

Il più esagitato è stato poi condotto in caserma e denunciato per resistenza

Nichelino: lite tra vicini degenera, carabinieri costretti ad usare lo spray

Nichelino: lite tra vicini degenera, carabinieri costretti ad usare lo spray

Una lite tra vicini nata (pare) per futili motivi stava degenerando, uno dei due ha scavalcato la recinzione per entrare in casa dell'altro e solo l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio.

Il fatto in via Ponchielli a Nichelino

E' successo nei giorni scorsi in via Ponchielli a Nichelino, dove i militari dell'Arma sono arrivati a seguito del parapiglia che si era acceso tra i due vicini. Chiamati ad intervenire da alcuni vicini, che avevano sentito le urla e capito che la situazione stava prendendo una brutta piega, i carabinieri hanno avuto non pochi problemi a riportare la calma.

Scattata la denuncia per resistenza

Il più agitato dei due, infatti, non solo aveva iniziato a colpire con calci e pugni l'altra persona, ma ha iniziato ad inveire e ad usare le mani anche con i rappresentati delle forze dell'ordine. Risultato: per calmarlo è stato necessario usare lo spray in dotazione ai carabinieri, che poi hanno condotto in caserma l'uomo, dove ha rimediato una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU