Attualità - 29 maggio 2024, 07:45

"Si possono aggiustare i giardini?”, l’assessore risponde alla piccola Giulia: “Faremo un controllo”

La bambina aveva scritto al presidente di Circoscrizione Enrico Crescimanno per segnalare le condizioni in cui versa il giardino Edera Cordiale di Corso Lombardia

"Si possono aggiustare i giardini?”, l’assessore risponde alla piccola Giulia: “Faremo un controllo”

Arriva la risposta dell’assessore al verde pubblico Francesco Tresso dopo che una bambina, la piccola Giulia, aveva scritto di propria mano una lettera indirizzata al presidente della Circoscrizione 5 Enrico Crescimanno per chiedere una maggior cura del giardino Edera Cordiale di Corso Lombardia oltre all’aggiunta di nuovi giochi.

La risposta dell'assessore Tresso

“Il presidente della tua Circoscrizione mi ha informato che gli hai scritto una lettera - comincia così la risposta dell’assessore - Ti ringrazio per la tua segnalazione e mi fa piacere comunicarti che l’abbiamo subito presa in carico. Ho incaricato i giardinieri del comune di fare un controllo, per vedere che cosa occorrerebbe fare per poter soddisfare in futuro la tua richiesta.”

Venerdì l'apertura del restaurato giardino Don Gnocchi

L’assessore Tresso ha poi segnalato alla piccola Giulia l’apertura del restaurato giardino Don Gnocchi, tra via Sospello, Campiglia e Casteldelfino, prevista per venerdì 31 maggio alle ore 16,30.

“Si trova non lontano da dove abiti- spiega l’assessore - qui abbiamo fatto molti lavori di abbellimento. Ti invito a venire insieme ai tuoi genitori. Io e il presidente Crescimanno saremmo felici di conoscervi di persona e, soprattutto, di farti vedere i bei giochi d’acqua che abbiamo installato e che credo ti piaceranno."

Crescimanno: "Grazie per aver pensato a tutti i bambini"

Arriva anche la risposta di Enrico Crescimanno, alla guida della Circoscrizione, a cui era rivolta la lettera scritta a mano dalla piccola Giulia.

"Ti ringrazio per aver pensato anche a tutti quei bambini che vorrebbero, come te, dei giochi più belli - scrive il presidente - Ho immediatamente informato l'assessore il quale so che ha risposto dicendoti che avrebbe verificato lo stato in cui versa il giardino. Sarà mia cura verificare che la programmazione dell'intervento sia effettuata il prima possibile in modo che il giardino possa tornare ad essere un piacevole luogo di gioco per tutti i bimbi."

Da.Cap.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU