Politica - 06 giugno 2024, 11:15

Scuderi, candidata alle Europee per Alleanza Verdi e Sinistra (Avs): in Ue per la conversione industriale, una priorità anche in Piemonte

La conversione industriale è al centro del mio programma, per questo chiedo a tutte le elettrici e a tutti gli elettori di dare il loro supporto l’8 e il 9 giugno prossimi, barrando il simbolo di Alleanza Verdi e Sinistra (Avs) e scrivendo Scuderi.

Scuderi, candidata alle Europee per Alleanza Verdi e Sinistra (Avs): in Ue per la conversione industriale, una priorità anche in Piemonte

Si parla ancora troppo poco di conversione industriale, ma anche in Piemonte è la chiave per due grandi obiettivi del nostro futuro: prosperità economica - con conseguente aumento dei posti di lavoro - e tutela dell’ambiente. Due traguardi raggiungibili attraverso, appunto, la stessa strada: quella che abbiamo scelto di indicare anche nel nostro programma per le elezioni europee, che mi vedono candidata con la lista Alleanza Verdi e Sinistra nella circoscrizione Nord-Ovest. 

In Piemonte l’automotive è storicamente uno dei vettori economici che hanno permesso lo sviluppo della regione. Oggi non è più così: la FIAT non è più trainante e, di fatto, non esiste più. Stellantis è un gruppo che, come tutti i grandi player, agisce in maniera rapace e noncurante della storia o dei lavoratori.  

Torino e il Piemonte, però, possono essere il nostro hub europeo per la mobilità del futuro, quella elettrica che necessita di competenze, manifattura, esperienza e ricerca. Qui possiamo immaginare un futuro diverso per tutta la regione. Un sistema di sviluppo che non sia solo turistico, fatto di città sempre più costose e airbnb ovunque, ma di lavoro per donne e uomini legato alle tecnologie della mobilità sostenibile. Ciò non vuol dire solo automotive, ma anche autobus elettrici, trasporto su ferro, bici, infrastrutture che saranno sempre più richieste nei prossimi anni.        

L’Europa in tutto questo può riaccendere la nostra economia: possiamo rinnovare un tessuto produttivo oramai verso la strada del tramonto, produrre e rigenerare internamente i componenti che ci servono per progredire. In questo modo possiamo uscire, insieme, dalla necessità di acquistare fuori dal nostro continente tutto ciò che ci serve per la produzione.            

La conversione industriale è al centro del mio programma, per questo chiedo a tutte le elettrici e a tutti gli elettori di dare il loro supporto l’8 e il 9 giugno prossimi, barrando il simbolo di Alleanza Verdi e Sinistra (Avs) e scrivendo Scuderi.   

informazione politica elettorale

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

SU