Economia e lavoro - 05 luglio 2021, 15:36

Ex Embraco, il conto alla rovescia non si ferma: domani presidio sotto la sede della Lega

Fim, Fiom, Uilm e Uglm saranno con i lavoratori di Riva di Chieri in via Poggio 23 a partire dalle 10.30

Salvini con operai

Matteo Salvini ha incontrato i lavoratori Ex Embraco nei giorni scorsi

L'ultimo in ordein di tempo a portare loro parole di conforto è stato proprio il leader della Lega, Matteo Salvini. E visto che l'attuale ministro del Mise, Giancarlo Giorgetti, è dello stesso colore politico, ecco perché nella mattinata di domani gli operai della ex Embraco di Riva di Chieri saranno sotto le finestre della sede piemontese del Carroccio a far sentire, ancora una volta, la loro voce.

Appuntamento alle 10.30, in via Poggio 23, con l'obiettivo di tenere ancora accesi i riflettori su una vicenda - quella della ex Embraco - che, dopo 4 governi (altrettanti ministri e svariati passaggi davanti ai cancelli dell'azienda e ai lavoratori), rischia di spegnersi come una candela. 

 

Il conto alla rovescia della cassa integrazione

Il 22 luglio infatti scadrà la "vecchia" cassa integrazione che potrebbe (dovrebbe) essere prolungata di altri sei mesi dopo la richiesta fatta dalla curatela fallimentare di Ventures. Ma il vero problema è il "dopo". I sei mesi, infatti, servivano per dare corpo al progetto Italcomp, che comprende anche la Acc di Mel, in provincia di Belluno. Un progetto celebrato dal ministro Stefano Patuanelli quando era titolare del Mise e poi arenatosi, settimana dopo settimana.

 

Italcomp ormai è il passato?

Ora che la Acc sembra sfilarsi dalla vicenda, messa all'asta e zavorrata dai suoi problemi economici, il futuro appare ancora più buio. "L’iniziativa - spiegano i sindacati - è stata organizzata per chiedere al ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, la convocazione urgente del tavolo Italcomp, di cui non si sono più avute notizie, e per ricordare a tutti i soggetti coinvolti nell’annosa vicenda che gli ammortizzatori sociali per i 400 lavoratori scadranno il prossimo 22 luglio".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU