Scuola e formazione - 11 maggio 2022, 10:01

Estate Ragazzi Torino, per i bimbi delle elementari si parte il 13 giugno: al via le domande

Attività per i ragazzi fino al 29 luglio in 48 Centri Estivi sparsi nelle 8 Circoscrizioni: ecco tutte le informazioni

Attività per i ragazzi fino al 29 luglio in 48 Centri Estivi sparsi nelle 8 Circoscrizioni

Attività per i ragazzi fino al 29 luglio in 48 Centri Estivi sparsi nelle 8 Circoscrizioni

A Torino è tempo di Estate Ragazzi. Lunedì sono state ufficialmente aperte le pre-iscrizioni per i Centri Estivi per i bambini e le bambine che frequentano la scuola elementare nel capoluogo piemontese, anche se residenti altrove. Il servizio sarà attivo dal 13 giugno: l’ultimo giorno di giochi è fissato al 29 luglio. Come già accaduto negli anni passati le attività sono state suddivise in 7 turni: i genitori potranno prenotare i figli per tutto il periodo, oppure solo una parte.

I turni

La prima settimana di Estate Ragazzi va dal 13 al 17 giugno: le domande vanno presentate entro il 24 maggio. La seconda dal 20 al 23 giugno, con termine il 31 maggio. La terza dal 27 giugno al 1 luglio, con richieste da inoltrare entro il 7 giugno. Il 4° turno dal 4 all’8 luglio con iscrizione entro il 14 giugno. Il 5° dall’11 al 15 luglio, con modulo da inviare entro il 21 giugno. La sesta settimana dal 18 al 22 luglio, con domande da inoltrare entro il 28 giugno e l’ultima dal 25 al 29 luglio con richiesta massimo entro il 5 luglio. “Le assegnazioni dei posti – spiegano sul sito dei centri estivi - saranno gestite seguendo l’ordine di arrivo delle domande di pre-iscrizione”.

Prezzi da 15 a 95 euro, 110 per i non residenti

E a due giorni dall’avvio sono già moltissimi i genitori che hanno pre-iscritto i figli alle attività estive. Sul portale è infatti stato pubblicato un alert che dice “A causa delle molte richieste il sistema di compilazione online potrebbe subire dei rallentamenti o non essere momentaneamente disponibile”. I prezzi vanno da 15 euro la fascia Isee più bassa fino a 5 mila euro, a salire fino a 70 euro per chi guadagna tra i 15mila e i 19.500. Si passa poi ad 80 euro per i redditi tra i 19.500 e i 24 mila ed infine ad 95 euro per chi incassa oltre 28 mila euro. Chi è residente fuori Torino deve versare 110 euro a settimana.

Salerno: "Un'organizzazione che funziona"

Soddisfatta per questo numero alto di adesioni l'assessore all'Istruzione Carlotta Salerno. "Ci sono anche molti - sottolinea - ragazzi e ragazze con disabilità: questo è segno di un organizzazione che funziona, che li ha inseriti nel contesto correttamente". "Il gradimento della famiglie è elevato e questo ci dice che è necessario potenziare ancora di più il servizio" conclude Salerno. 

Iscrizioni su Torinofacile

Per iscrivere i propri figli bisogna passare dal sito Torinofacile, usando le credenziali SPID. Qui vanno inseriti i dati anagrafici completi e il codice fiscale, un  mail e un recapito telefonico011 011 29138 (con orario lunedì, mercoledì e venerdì 9.30-12.30, martedì e giovedì 13.30-16.30) oppure scrivere all’indirizzo  estateragazzi@comune.torino.it.

I centri estivi

In tutto verranno attivati 48 centri estivi, così suddivisi per territori: Circoscrizione 1  (Sclopis, Francesco d’Assisi, Rignon, Faletti di Barolo); Circoscrizione 2 (Gobetti, Mazzini, Mazzarello, Cairoli, Don Milani); Circoscrizione 3 (Toscanini, Baricco, King 3, Santorre di Santarosa, Ottino, Battisti, Collegno, via Berta,); Circoscrizione 4 (Kennedy, Gambaro, De Filippo, Manzoni); Circoscrizione 5 (Beata Vergine di Campagna, Gozzano, Leopardi, Costa, Padre Gemelli, Don Murialdo, Allievo, Franchetti Cascina); Circoscrizione 6 (Gabelli, Novaro, Cena, Sabin, Abba, Ambrosini); Circoscrizione 7 (Gaspare Gozzi, Lessona, Antonelli, Parini, Fontana, Deledda, Aurora); Circoscrizione 8 (via Sidoli, Pellico, Roberto d’Azeglio, Re Umberto via Ventimiglia, Duca degli Abruzzi, Re Umberto via Nizza).

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU