Cronaca | 16 agosto 2022, 12:31

Un cane guida di Ivrea si aggiudica il “Premio Internazionale Fedeltà del Cane” di San Rocco di Camogli

Ha salvato la sua padrona da un rovinoso incendio. La manifestazione si svolge oggi, nella cittadina in provincia di Genova

Un cane guida di Ivrea si aggiudica il “Premio Internazionale Fedeltà del Cane” di San Rocco di Camogli

C’è anche una cagnolina di Ivrea tra i protagonisti del “Premio Internazionale Fedeltà del Cane” che si svolge oggi - martedì 16 agosto -  a San Rocco di Camogli in provincia di Genova.

Il quattrozampe si chiama Emma, la sua mamma umana Carmela Bernardo, che spiega così il motivo del prestigioso riconoscimento: “Se sono ancora viva, lo devo solo alla mia Emma, che con il suo abbaiare mi ha impedito di aprire la porta di casa dove era scoppiato un rovinoso incendio”.

In realtà Emma, un labrador color caffellatte di sei anni, è un cane speciale 365 giorni all’anno, visto che è un cane guida e con amore e dedizione segue Carmela, non vedente da quando era una adolescente, in ogni suo movimento.

Ho avuto Emma dal Servizio Cani Guida dei Lions di Limbiate ed è solo grazie a lei se io posso avere una buona autonomia. Non potrei immaginare una vita senza di lei”.

E il suo coraggio ed il suo amore verso Carmela, Emma lo ha dimostrato quel mattino di fine gennaio: se avessero varcato la soglia di casa, per loro due non ci sarebbe più stato scampo. Una storia a lieto fine premiata oggi a livello internazionale.

Per ringraziare Emma per il suo grande coraggio - conclude Carmela, 72 anni e la carica vitale di una ragazzina - le ho preparato la torta che le regalo sempre al suo compleanno, realizzata con carne cruda di ottima qualità. Essendo il nostro alloggio inagibile, ora viviamo con mia sorella Maria ma presto torneremo a casa nostra e appenderemo la coccarda di Camogli al muro del salotto, per ricordarci sempre che se siamo ancora vive, è solo merito di Emma”.

NaMur

Leggi tutte le notizie di MOTORI ›
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium