/ Cronaca

Cronaca | 02 giugno 2020, 14:08

La buca di via Vistrorio aveva compiuto un anno. E ora ha superato anche la pandemia

A fine febbraio, prima che esplodesse l'emergenza Covid, l'appello dei residenti. Ma la voragine è ancora lì, pronta per l'estate

La buca di via Vistrorio aveva compiuto un anno. E ora ha superato anche la pandemia

Ne avevamo parlato più di tre mesi fa: era il 22 di febbraio e i residenti della zona di via Vistrorio lanciavano l'appello per una buca nel terreno che ormai da un anno era lì a insidiare il passaggio di mezzi e persone. "Compie un anno", scrivemmo allora.

E adesso, all'inizio di giugno, la buca è ancora lì: ha superato indenne - lei sì - anche la pandemia di Coronavirus. E si prepara a vivere la sua estate in città.
Ma la preoccupazione di chi vive nella zona è rimasta tale (a differenza della buca, che invece si è notevolmente ampliata).

Restano il solito paio di transenne e un nastro di colore bianco e rosso a segnalarne la presenza. E già a febbraio, prima che esplodesse l'allarme Covid, i residenti avevano scritto sia al Comune che alla sindaca, senza ottenere soluzioni.

 

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium