Cultura e spettacoli | 12 settembre 2021, 09:44

L'esordio di Andrea Armocida con "Colibrì": "Nella mia musica racconto la quotidianità"

"Fin da piccolo ho ascoltato molta musica, prima di andare a scuola. Ascoltavo icone pop americane, poi crescendo ho iniziato ad apprezzare anche i cantanti italiani"

L'esordio di Andrea Armocida con "Colibrì": "Nella mia musica racconto la quotidianità"

Andrea Armocida è un giovane cantautore, interprete di Torino con radici calabresi. Comincia a studiare canto fin dalla prima adolescenza con l’insegnante Letizia Racca.

Nell’estate del 2020 si qualifica tra i finalisti del concorso nazionale Fuoriclasse Talent, organizzato da Ivano Trau. Dal 2019 entra a far parte della casa discografica Joseba Publishing di Gianni Testa, con la quale pubblica il suo primo singolo.

Come si è avvicinato Andrea Armocida alla musica?

"Fin da piccolo ho ascoltato molta musica, prima di andare a scuola. Ascoltavo icone Pop americane come Lady Gaga, Beyoncé, Madonna per passare poi a cantanti come Tina Turner, Aretha Franklin e Adele. Crescendo ho iniziato ad ascoltare cantanti italiani come Giorgia, Noemi e Marco Mengoni sognando un giorno di diventare come loro".

Come è nata la collaborazione del testo di “Colibrì” e come avete costruito insieme il brano?

"La collaborazione nella scrittura del testo di 'Colibrì' è nata grazie all’incontro con Giovanni Segreti Bruno e Francesco Greco. Fissata la melodia le parole si sono incastonate ad essa in modo molto naturale".

Cosa ispira la sua musica e cosa vuole trasmettere all’ascoltatore?

"Ciò che veramente mi ispira sono i fatti che la quotidianità ci porta a vivere, a partire da scene di vita che lasciano in noi ricordi indelebili fino ad arrivare ai piccoli gesti. La musica è un linguaggio universale, ogni singola persona è in grado di percepire quelle vibrazioni che una canzone può trasmetterci. Ciò che vorrei è che le persone percepissero dalla mia musica siano semplicità e quotidianità".

Dopo il recentissimo esordio, sta lavorando ad altri pezzi?

"Certamente, 'colibrì' è l'inizio del mio progetto discografico".

News, appuntamenti?

"Per il momento non ci sono News o appuntamenti, anche se mi piacerebbe molto iniziare a fare dei live anche nella mia città".

Federica Monello

Leggi tutte le notizie di NUOVE NOTE ›

Federica Monello

Giornalista pubblicista, ascoltatrice vorace di musica, amante di tutto ciò che è cultura. Nasco e cresco in Sicilia dove da studentessa di Lettere Moderne muovo i primi passi nel giornalismo, dopo poco unisco la scrittura alla passione per la musica. Giungo ai piedi delle Alpi per diventare dottoressa in Comunicazione e Culture dei media e raccontare di storie di musica, versi, suoni e passioni.

Nuove Note
Nuove Note è la rubrica che ogni settimana ti fa conoscere un nuovo progetto musicale emergente nato tra la Mole Antonelliana e un pentagramma, tra i boschi piemontesi e una sala prove casalinga, tra uno studio di registrazione e i chilometri che lo separano da un paesino in provincia. Nuove Note ti racconta le storie e la musica gli artisti più interessanti della scena musicale piemontese.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium