E poe...sia! | giovedì 23 maggio, 05:09

"L'albero della Pace e della Poesia" (acrilico, matite, pennarelli) - Valentina Sassano, 2022

UGI...Made in Torino

E poe...sia!

“Quarantaquattro anni di storia, molti sogni e...tutti realizzati”.

Aprile (illustrazione di Angelo Ruta, dicembre 2023)

Il Silenzio delle Sirene

E poe...sia!

Lo sentite?

Theresa Kachindamoto

Theresa, storia di una ribelle

E poe...sia!

La vita e la battaglia di questa straordinaria donna ci accompagnano fino ai versi dell'autrice romana Ilaria Giovinazzo

Cernunnos, Ufocinque - Street Art su Lungo Dora, Torino

Cruelty free is the new black

E poe...sia!

Cuoio dai cactus: il tessile vegan di cui l'ambiente ha bisogno

Gennaio_Carlo.Sismonda_oliosutela (pittore, compositore e musicista racconigese)

Cantabile onlus

E poe...sia!

Fa per tutti!

Urban Monsters, creazioni in carta dell'artista Miranda Mulder

City of angels: alla ricerca del Paradiso perduto

E poe...sia!

Questa Organizzazione di volontariato dal 1994 aiuta in media 2.000 persone al giorno in 20 delle principali città italiane, tra cui Torino

ADMO Più siamo, meglio è

ADMO Più siamo, meglio è

E poe...sia!

Buongiorno e ben ritrovati! Passato una piacevole estate? Se la risposta è affermativa, non posso che gioirne. In caso negativo, invece, spero possiate ricordare almeno un singolo momento di leggerezza e pace vissuto durante la...

Dipinto della pittrice americana Julia Eves

Carta, forbici o sasso? Carta!

E poe...sia!

Mai sentito parlare della Carta di pietra o Carta minerale? Si tratta di un innovativo materiale composto all'80% da carbonato di calcio e al 20% da polietilene; nemmeno la benché minima traccia di legno o cellulosa

La biblioteca del Lupo - Valchiusella (TO)

La biblioteca del lupo

E poe...sia!

C'era una volta e c'è ancora la Natura

Johanna Finocchiaro

Buongiorno, Good morning, Bonjour, Buenos Días, Namasté!
Sono Johanna. Classe 1990, nata a Torino, appassionata di musica, viaggi, lingue straniere e poesia. Già, POESIA.
Scrivo sin dalla tenera età (mi sono innamorata di lei al nostro primo incontro, alle scuole elementari) e leggo, leggo tanto, sempre e ovunque. La mia massima fonte d'ispirazione è la natura e l'arte sua complice: mi conquistano l'immediatezza, la forza comunicativa, la varietà di forme e concetti espressi, la contraddizione.
Viaggiando ho compreso quanto il mondo sia immenso, dinamico ed io piccola. Mi ci sono adattata, pian piano, stravolgendo i piani e spostando i limiti. Oggi, continuo ad essere curiosa. E gioiosa. Mi occupo di divulgazione culturale e ho all'attivo quattro pubblicazioni: Clic (L'Erudita Editore), Ramificare (Eretica Edizioni), Specchi (Scrivere Poesia Edizioni), L'Atto versato (Edizioni Il Cuscino di Stelle). Obiettivo primario: sostenere una cultura consapevole, socialmente impegnata.
Mi trovate anche su Wikipoesia!

E POE...SIA!
Questa rubrica nasce sotto una buona stella o così mi piace pensare; si propone, con determinazione, di avvicinare il lettore a un genere letterario incompreso quanto testardo: la poesia.
Perché no!? Perché non recuperarla dal cassetto, vestirla con abiti nuovi, freschi, darle una possibilità? La possibilità di emozionarci, semplicemente questo: riflettere, sentire qualcosa, qualsiasi cosa, con e grazie a Lei.
Allontaniamoci dall'impostazione scolastica e dall'“analisi del testo”, lasciando spazio, invece, all'analisi del SENSO. Senso che sta per ragione e sensazione insieme. Impariamo a cercare la domanda, prima della risposta. E accendiamo il pensiero, tra racconti e storie positive che vado scovando per il mondo. Che dite, ci lanciamo nel viaggio? Al trasporto provvedo io!

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium