/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 23 aprile 2019, 19:41

Parte da Torino il museo diffuso sull’archivio storico di Iren

Continua il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo

Parte da Torino il museo diffuso sull’archivio storico di Iren

Dalla messa online dello scorso gennaio del portale Iren Storia (www.irenstoria.it), è continuato il lavoro di raccolta e catalogazione dei documenti sulla storia del Gruppo Iren. Il portale è stato arricchito di importanti documenti e testimonianze che vanno dai disegni tecnici della centrale di Rosone ai documenti sulla nascita dell’acquedotto Garrè di Piacenza.

Il lavoro avviato all’inizio del 2018, prevede anche l’apertura di nuovi filoni di approfondimento dedicati alla storia di due territori di recente acquisizione Iren, Vercelli e La Spezia, che vantano una interessante tradizione ed esperienza nel campo dei servizi pubblici.

La linea del tempo della storia del Gruppo continua ad arricchirsi di particolari e storie da studiare e raccontare. Per questo motivo, essendo il progetto partecipativo e modulabile, si è deciso, contemporaneamente all’implementazione del portale, di iniziare a “mettere in mostra” alcuni pezzi di questa gloriosa storia, iniziando da Torino.

Sarà visitabile proprio nella sede del Martinetto (corso Svizzera, 95), a partire dal 30 aprile, una prima mostra di materiali e documenti custoditi negli archivi del Gruppo.

“Sono rimasto colpito dalla ricchezza dei nostri archivi che esprimono in modo concreto la competenza e l’orgoglio delle persone che hanno fatto la storia di Iren – spiega il presidente Paolo Peveraro - Ho fortemente voluto che si iniziasse da subito a far vedere strumenti e documenti che abbiamo catalogato e che raccontano la storia della società e del lavoro. Partiamo con questa mostra sull’energia elettrica a Torino, che rappresenta una parte così rilevante dell’attività della nostra azienda, anche per collegare il progetto Iren Storia alle celebrazioni dei 50 anni di Amiat, nata nel 1969: storia che sarà celebrata da un mostra aperta in piazza Castello a partire dal 4 maggio. Inizia così il nostro progetto di museo diffuso”.

Iren Storia è stato concepito da subito come progetto partecipativo aperto, un archivio vivo, quindi sempre implementabile con nuovi documenti e nuove fonti, ma soprattutto con lo scopo di renderlo fruibile al pubblico al fine di condividere con le città ed i territori l’appassionante percorso che ha portato nei decenni alla costituzione di Iren.

Chiunque abbia documenti dell'epoca, video, testimonianze di ogni genere contatti gli archivisti all’indirizzo: irenstoria@gruppoiren.it

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium