/ Cronaca

Cronaca | 09 maggio 2020, 16:50

Opere pubbliche, Razzetti (Collegio Edile): "Bene l'iniziativa della Regione per sostenere i territori"

"I 14 milioni di contributo sono un buon inizio, ma attenzione ai tempi di operatività"

Opere pubbliche, Razzetti (Collegio Edile): "Bene l'iniziativa della Regione per sostenere i territori"

“Un buon inizio al quale speriamo possano seguire altre iniziative”. Così Marco Razzetti, vicepresidente del Collegio Edile Aniem API Torino con delega alle opere pubbliche, commenta quanto ha stabilito la Regione Piemonte circa i 14 i milioni di contributo a favore dei Comuni per la manutenzione del territorio e per la messa in sicurezza delle opere pubbliche in tutto il territorio regionale. Lo stanziamento è previsto nel piano “Riparti Piemonte”.

Razzetti aggiunge: “La ripartenza dell’edilizia, al di là dell’emergenza Covid-19, è un passo importante e determinante per la ripresa di molte altre attività. Bene quindi la decisione della amministrazione regionale”.


Sempre Razzetti tuttavia sottolinea: “Al di là della dimensione economica della misura, ciò che importa sono anche e soprattutto i tempi di operatività dello stanziamento e l’attenzione, che deve essere forte, al sistema delle piccole e medie imprese piemontesi del settore edile. Da parte nostra, ci mettiamo a disposizione per agevolare le imprese nella fruizione di questo stanziamento che, come è evidente, deve essere solo un inizio di una manovra economica più ampia”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium