/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2020, 18:18

Covid, si aggrava la situazione alla Rsa "Piccola Reggia" di Venaria: saliti a 28 i decessi

Positivi 45 degli 80 ospiti della struttura. L'amministrazione comunale ha deciso di convocare un incontro delegati della struttuea, Asl To3 e parenti dei pazienti ricoverati o scomparsi

Covid, si aggrava la situazione alla Rsa "Piccola Reggia" di Venaria: saliti a 28 i decessi

Si aggrava la situazione nella Rsa "Piccola Reggia" di Venaria, dove il contagio sta mietendo vittime con frequenza crescente. I numeri, aggiornati ad oggi, parlano di 80 pazienti ricoverati, dei quali 45 positivi, con i decessi per Covid saliti a 28 (dai 20 della settimana scorsa).

Il personale sanitario della struttura ha effettuato 62 tamponi rapidi in giornata, di cui 5 sono risultati positivi.

Nella seduta dei capigruppo di maggioranza e opposizione di ieri, lunedì 30 novembre, sentiti i Consiglieri presenti, è stato deciso di convocare un incontro con una delegazione di rappresentanti della Rsa, dell'Asl To3 e dei parenti dei pazienti ricoverati e dei parenti delle vittime. "La volontà dell'Amministrazione comunale è quella di far dialogare in maniera civile queste parti, in un confronto che dovrà essere costruttivo e che servirà a rispondere a delle questioni sollevate da alcuni familiari di pazienti ricoverati", spiega in una nota il Comune di Venaria.

"Già lo scorso 13 novembre avevamo organizzato un incontro simile nella Sala del Consiglio comunale, per far parlare queste due parti, ma in questa occasione, tenuto conto anche dell'aggravarsi della situazione all'interno della struttura, estenderemo l'invito all'ASL To3 (ente titolato alla vigilanza dei protocolli sanitari della struttura) e ai capigruppo di maggioranza e di opposizione".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium