/ Attualità

Attualità | 03 gennaio 2021, 18:55

Prova di forza della Reale Mutua Basket Torino: Udine va al tappetto

La Reale Mutua porta a casa il big match di giornata

Credit: Lodolo

Credit: Lodolo

Il 2021 della Reale Mutua Basket Torino inizia con il piede giusto, grazie alla bella vittoria contro la APU Udine per 59-73. La squadra di coach Cavina domina il match dall’inizio alla fine, concedendo ai friulani - orfani di Dominique Johnson -  solo il terzo quarto, ma senza mai rischiare davvero. Terza partita consecutiva da +20 punti per Diop (quarta su sette di campionato), ancora fondamentale nella vittoria della Reale. In doppia cifra anche Cappelletti (10), Clark (11) e Pinkins (11). 

CRONACA  

Senza Johnson, fuori causa Covid, la fase offensiva di Udine è pesantemente ridimensionata, dall’altra parte, invece, Torino può fare il bello e cattivo tempo e dopo 4’ Diop e Clark guidano la prima fuga (4-11). La squadra di Boniciolli prova una reazione d’orgoglio con Antonutti e Foulland, accorciando le distanze e trovando il -3 (12-15) a 3’ dalla fine della prima decina. La Reale Mutua non si scompone, chiude le maglie della difesa e fa ancora male ai padroni di casa con Pinkins e Clark che chiudono la prima frazione sul 12-21. All’inizio del secondo quarto la Apu prova timidamente a farsi sotto, ma è solo il prologo del dominio dei gialloblù: cinici e spietati in attacco, attenti e ordinati in difesa, gli uomini di Cavina mettono in discesa il match aggiungendo 11 punti al vantaggio su Udine, portandosi all’intervallo lungo sul 25-45. 

Udine non ci sta ad accettare quello che sembra un risultato già definito e all’inizio della ripresa sorprende Torino con un parziale di 8-2 che porta il ritardo a 14 lunghezze (33-47). Torino accusa il colpo dei padroni di casa, ma riesce a sostenere l’impatto, limitando gli assalti avversari e rispondendo prontamente con i canestri di Cappelletti e Clark, che mantengono a distanza i friulani alla fine del terzo quarto (43-57). Nell’ultima decina Udine prova il tutto per tutto, ma Torino ritrova un grandissimo Diop che - dopo un terzo quarto sonnecchiato - si riscopre (anche) tiratore da tre e con due bombe consecutive ristabilisce il +20 (49-69) a poco più di 3’ dalla fine, chiudendo di fatto il match. Finale 59-73. 

Prossima appuntamento per la Reale Mutua ancora in trasferta per la sfida contro Urania Milano di sabato 9 gennaio. 

Apu Old Wild West Udine-Reale Mutua Basket Torino 59-73 (12-21, 13-24; 18-12, 16-16) 
Udine: Deangeli 5, Schina, Antonutti 13, Mobio 4, Agbara, Foulland 12, Giuri 14, Nobile 4, Pellegrino 2, Italiano 5, Azzano NE. All. Boniciolli
Torino: Toscano 3, Alibegovic 9, Diop 22, Cappelletti 10, Clark 11, Origlia NE, Pinkins 11, Campani NE, Penna 2, Pagani, Bushati 5. All. Cavina

 

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium