/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2021, 18:02

Acquistato e subito positivo al Covid: il Toro non fa in tempo a godersi Sanabria

L'ex genoano è asintomatico, ma ora dovrà seguire tutto l'iter e restare in isolamento. In campo a fine febbraio?

immagine tratta da torinofc.it

appena acquistato dal Toro, Sanabria scopre di essere positivo al Covid: debutto rinviato

Ci sarebbe quasi da sorridere, se non fosse che la classifica fa piangere. E per fortuna, grazie al pareggio in extremis del Sassuolo a Cagliari, almeno il Toro non è terzultimo da solo, dopo essere riuscito nella mirabolante impresa di fare 1-1 contro la Fiorentina, pur giocando oltre 20 minuti in 11 contro 9.

Al tramonto del 31 di gennaio, a poche ore dalla fine del mercato di riparazione, finalmente anche il Torino FC ha messo a segno il primo colpo. Si tratta di un colpo di spessore, perché Antonio Sanabria è attaccante di valore, arrivato dal Betis Siviglia, dopo una esperienza al Genoa, dove è stato guidato da Davide Nicola. E' stato il proprio il tecnico a spingere per il suo arrivo, conoscendo bene il paraguaiano e immaginando possa essere il partner giusto del Gallo Belotti.

Tutto bene allora? Mica tanto, perché l'impasse che si trascinava da un paio di giorni, ritardando l'annunciata fumata bianca, nascondeva una verità ben poco piacevole. Durante le visite mediche è emerso che Sanabria è positivo al Covid: anche se è asintomatico, ovviamente è stato posto subito in isolamento e ora seguirà tutto l'iter previsto dal protocollo sanitario.

Questo significa che, per almeno una dozzina di giorni, Nicola non potrà farci affidamento e visto che non si è mai allenato con i nuovi compagni, prima che possa essere in grado di giocare si fa in fretta ad arrivare a fine febbraio. Insomma, per il nuovo numero 19 granata l'avventura inizia subito in salita. Come lo è il cammino del Toro verso la salvezza.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium