/ Sport

Sport | 27 febbraio 2021, 17:00

La Reale Mutua Basket Torino ospita Treviglio. Cavina: "Siamo cresciuti dalla sconfitta dell'andata"

I gialloblù, lanciati dalle cinque vittorie consecutive, ricevono la squadra di coach Cagnardi

La Reale Mutua Basket Torino ospita Treviglio. Cavina: "Siamo cresciuti dalla sconfitta dell'andata"

Ancora una sfida casalinga per la Reale Mutua Basket Torino, che tra le mura amiche del Pala Gianni Asti affronta la BCC Treviglio. Ad una settimana dalla vittoria straripante contro Trapani, la squadra di coach Cavina torna in campo per provare a ribaltare il risultato negativo dell’andata in casa dei lombardi.

Nella gara del PalaFacchetti non era bastata uno straripante Diop (27 punti e 7 rimbalzi in 30’) alla Reale Mutua per raddrizzare una partita iniziata male sin dal primo quarto e con percentuali al tiro da dimenticare, ben rappresentate dall’1/14 dal campo di capitan Alibegovic

“La partita dell’andata ci ha insegnato tecnicamente e tatticamente tante cose. - commenta coach Cavina alla vigilia del match - È stata una partita dove non siamo riusciti a fare canestro e a trovare il ritmo giusto della gara. Siamo sicuramente diversi rispetto a quella partita, sono anche abbastanza curioso di vedere - contro una squadra che ci ha messo in grande difficoltà - come siamo cresciuti. Treviglio ha un’ottima squadra e sta facendo molto bene: hanno sempre quattro giocatori sul perimetro che possono fare canestro da tre punti e hanno molti centimetri, soprattutto con l’inserimento di Ancelotti”. 

Dopo un periodo di prestazioni altalenanti, la squadra di coach Cagnardi ha trovato nell’ultimo periodo una buona continuità: nelle ultime cinque partite i lombardi hanno trovato il successo per quattro volte, cedendo il passo solo alla capolista Tortona. Segreto del successo dei biancoblù è sicuramente la buona forma della guardia USA J.J. Frazier, autentico veterano della categoria, capace di mettere in fila oltre 15 punti, 6 rimbalzi e 6 assist di media a partita. Sotto le plance la BCC è una delle squadre più competitive, con il torinese Jacopo Borra (10.8 punti e 8.8 rimbalzi) e il nuovo acquisto Ancelotti, arrivato dopo l’addio - direzione Biella - di Almeida

L’ottimo momento di forma di Torino è sotto gli occhi di tutti: con la quinta vittoria consecutiva, la Reale Mutua di coach Cavina sembra tornata ad essere la squadra schiacciasassi della scorsa stagione. Oltre a Clark e Diop - autentici trascinatori dei gialloblù in questa seconda parte di campionato - le cinque vittorie consecutive portano la firma inequivocabile di un capitan Alibegovic in crescita esponenziale, sempre letale dalla panchina. 

Palla a due alle h.18.00, diretta sul LNP Pass.

SM


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium