/ Sport

Sport | 17 maggio 2021, 12:44

Insulti di Cairo ad Appendino, la sindaca: "L'impegno della Città è che la procedura Robaldo vada avanti" [FOTO e VIDEO]

"Ci sono questioni tecniche che devono essere discusse nelle sedi opportune"

Chiara Appendino

Chiara Appendino torna sulla polemica con Urbano Cairo

"Non commento gli insulti e non mi interessano: non l’ho sentito personalmente e per quanto mi riguarda andiamo avanti su un progetto in cui abbiamo creduto sin dall'inizio. Ci sono questioni tecniche, che devono essere discusse nelle sedi opportune". Così la sindaca Chiara Appendino, a margine della presentazione di I Tennis Foundation, interviene sulle polemiche seguite alle critiche del presidente del Torino, Urbano Cairo, che aveva accusato il Comune per il mancato avvio dei lavori del Robaldo, il nuovo centro sportivo atteso dal club granata da anni.

Cairo aveva insultato direttamente la prima cittadina in un video, dicendo che "è veramente una deficiente". Il video dello scandalo viaggia sui social.

"Accetto le scuse - ha aggiunto Appendino - ribadisco l’impegno della Città dal 2016 a far si che la procedura possa  andare avanti. Il mio auspicio da sindaca è che il Torino passare restare in serie A perché è un patrimonio della città".

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium