/ Sanità

Sanità | 05 luglio 2021, 07:10

Da oggi in Piemonte è possibile modificare la data del vaccino per motivi di salute, lavoro, studio o viaggio

La modifica sarà possibile sia per la data di somministrazione della prima dose sia per quella del richiamo

Vaccino

Da oggi in Piemonte è possibile cambiare la data di prenotazione del vaccino

Dalle ore 9 di oggi, lunedì 5 luglio, su www.ilPiemontetivaccina.it si potrà modificare la propria data di convocazione per il vaccino, in caso di necessità per motivi di salute, lavoro, studio o viaggio.

La modifica sarà possibile sia per la data di somministrazione della prima dose sia per quella del richiamo, quest’ultimo naturalmente entro il periodo previsto a livello sanitario in base all’età e al tipo di vaccino.

Sarà possibile anticipare o posticipare in base ai posti disponibili.

Oltre il 92% dei piemontesi con più di 50 anni che hanno espresso la volontà di essere vaccinati ha già ricevuto almeno una dose.

Più in dettaglio, è stata somministrata almeno una dose al 94,11% degli over80 che hanno aderito alla campagna, al 96,11% dei 70enni, al 94,76% dei 60enni, al 92,62% dei 50enni, all’84,76% dei 40enni, al 73,12% dei 30enni e al 58,8% di coloro che hanno tra 16 e 29 anni.

Generico TorinOggi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium