/ Attualità

Attualità | 25 maggio 2022, 15:37

Al CAP 10100 una giornata dedicata agli studenti in partenza per l'Erasmus

Erasmus Meeting People in programma domani, giovedì 26 maggio, dalle 14 alle 19

Al CAP 10100 una giornata dedicata agli studenti in partenza per l'Erasmus

Domani, giovedì 26 maggio, dalle 14 alle 19, nella cornice del CAP 10100, si terrà l’Erasmus Meeting People, un evento, dedicato alle studentesse e agli studenti in partenza per l’Erasmus nell’a.a. 2022/2023, finalizzato a promuovere lo scambio di informazioni peer-to-peer tra i vincitori del bando Erasmus e gli ex-studenti Erasmus già rientrati da un’esperienza di mobilità internazionale. I paesi principalmente rappresentati saranno Spagna, Francia, Germania e Portogallo, ma saranno presenti anche paesi che tradizionalmente vedono una partecipazione. Da segnalare che, oltre agli storici paesi UE, da quest’anno il Bando Erasmus si è aperto anche a nuove mete extra UE.

Ospite speciale lo studente Edoardo Pirani che racconterà il suo viaggio di rientro dall'Erasmus (in Svezia!) in bicicletta.

L’evento vedrà la partecipazione, alle 16:30, delle rappresentanze istituzionali dell’Ateneo torinese, Marcella Costa, Vice-Rettrice Vicaria per la didattica internazionale ed Egidio Dansero, Vice-Rettore Vicario per la sostenibilità e per la cooperazione allo sviluppo, del Comune di Torino grazie alla partecipazione della Vicesindaca Michela Favaro e della Responsabile di Europe Direct Torino, Alba Garavet.

Una giornata all’insegna della promozione della coscienza e della cittadinanza europea e un’occasione per condividere e promuovere i principali valori posti alla base del nuovo programma Erasmus 2021-2027 quali l'inclusione sociale, la sostenibilità ambientale, la transizione verso il digitale e la promozione della cittadinanza attiva attraverso laboratori, attività aggregative e partite di beach volley. Le studentesse e gli studenti potranno iniziare a conoscere la propria destinazione Erasmus grazie al “Critical Mapping”; sperimentare i “Tarocchi Tarocchi” che, con una curiosa esperienza di falsa cartomanzia, li aiuterà a sviluppare la percezione di sé stessi e dei propri obiettivi; apprendere strategie di gestione e risoluzione dei conflitti con “Venite già litigati”, una delirante battaglia dialettica in cui ci si confronterà sui temi caldi del momento… e molto altro ancora!

Sarà l’occasione anche per parlare di mobilità sostenibile grazie al racconto dello studente Erasmus Edoardo Pirani, all’intervento del prof. Egidio Dansero e alla premiazione della prima edizione dell’Erasmus green contest, che consente ai primi 3 studenti che avranno risposto correttamente a un breve quiz sul programma Erasmus di ricevere un voucher del valore di 150 euro per l'utilizzo di mezzi di trasporto a basse emissioni Co2 per raggiungere la destinazione estera.

L’evento è organizzato dalla Sezione UNITA e Mobilità Internazionale dell’Università di Torino, in collaborazione con l'Associazione Teatro OrfeoMiranda APS, Duende SRL e il Circolo Amici del Fiume ed è finanziato dalla Commissione Europea tramite i fondi del programma Erasmus+ 2021-2027.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium