/ Eventi

Eventi | 23 dicembre 2022, 11:05

Mondiali di Aerial Sport: l'Italia vince con tre artiste della torinese Stardust

La medaglia d’oro al collo di Marta Plozzer, Giulia Greco ed Elisa Alberghini

Mondiali di Aerial Sport: l'Italia vince con tre artiste della torinese Stardust

La conferma è arrivata in questi giorni dopo la pubblicazione della classifica definitiva, l’Italia ha vinto il Campionato del mondo di Aerial Sport 2022, ospitato a Cinecittà World di Roma dall’8 all’11 dicembre. Le stelle azzurre sono tutte torinesi e fanno parte dell’agenzia Stardust, che ha la sua sede principale a Settimo Torinese ed è conosciuta come il Cirque du Soleil italiano.

L’Italia vince quindi il campionato mondiale di aerial sport World Pole e Aerial Cup by U.N.A. grazie al lavoro di un trio torinese, che da tempo opera a livello nazionale e internazionale.

La medaglia d’oro è finita al collo di Marta PlozzerGiulia Greco ed Elisa Alberghini, che hanno eseguito un esercizio impeccabile.

Le artiste hanno ottenuto anche il miglior punteggio di tutta la nazionale italiana in competizione nella classifica Awards mondiale, che comprende le specialità Aerial silk (tessuti aerei), Aerial hoop (cerchio aereo), Mixed aerial (discipline aeree miste) e Pole art.

Un successo che arriva dopo i brillanti risultati ottenuti con tre medaglie d’oro ai campionati italiani nelle specialità Mixed Aerial, Aerial Hoop e Double Hoop. 

"Sono orgogliosa del mio gruppo, delle mie colleghe e amiche. Abbiamo lavorato duramente in questi mesi per costruire una routine equilibrata, dinamica ed energica con elementi di forza e flessibilità ma allo stesso tempo armonica e coinvolgente – commenta Marta Plozzer, fondatrice e direttrice artistica di Stardust –. Il nostro obiettivo era comunicare tutto questo in 6 minuti e siamo soddisfatte di quello che abbiamo realizzato. Sono onorata di condividere questo Oro con le mie compagne di Stardust".

"Volevamo che la nostra polvere di stelle, la materia di cui siamo fatte – aggiunge Giulia Greco –, arrivasse ai giudici. Volevamo esprimere noi stesse in un esercizio non solo ginnico-acrobatico ma espressione della nostra arte. Ci siamo riuscite".

Marta Plozzer e Giulia Greco, le due atlete aerialiste, ottengono inoltre il podio in coppia duettando nella competizione World Pole & Aerial Championship I.P.S.F nella categoria Double Artistic Aerial Hoop con il titolo di Campionesse Italiane.

"Il batticuore a mille durante le premiazioni – dice Elisa Alberghini – “and the winner is Stardust”. Siamo noi, quasi incredule, davanti alla giuria e con una gioia immensa, forse inspiegabile. Riceviamo la medaglia d’oro tanto ambita, un’emozione unica!".

La performance

Le atlete hanno espresso evoluzioni aeree emozionanti in grado di «rapire» i giudici internazionali e il pubblico, con una performance «magica» nella specialità Aerial Hoop, categoria Gruppi, portando la ginnastica acrobatica italiana sul tetto del mondo.

Le tre artiste hanno illuminato il palco avvolgendo i presenti nella loro polvere di stelle, rappresentando sinuose sirene acquatiche con elementi di forza e flessibilità, grinta ed energia, eleganza e armonia. Si sono contraddistinte con la loro routine di gara in un mondo acquatico sommerco, incantando tutti gli spettatori.  

 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium