/ Sport

Sport | 27 gennaio 2023, 07:04

Reale Mutua Basket e Aido: un canestro per la donazione

A Torino in campo le Sezioni Provinciali di AIDO Torino e Cuneo per un’attività sinergica a favore della vita

Reale Mutua Basket e Aido: un canestro per la donazione

Domenica 22 Gennaio un nutrito numero di volontari AIDO legati alle Sezione Provinciale di Torino e Cuneo sono stati ospiti della Reale Mutua Basket, una delle massime espressioni sportive del Piemonte nel campionato di serie A ad egida FIP

La squadra da ben sei settimane ha collezionato solo vittorie e nel recente incontro disputato con il Gruppo Mascio Treviglio si è nuovamente imposta sul risultato netto di 89-81 confermando ancora una volta che AIDO è un autentico portafortuna non solo per la vita!

Emozione pura per i volontari AIDO che hanno potuto supportare la squadra ed assistere ad una grande prestazione, ma soprattutto hanno colto l’occasione per diffondere la cultura del dono in ambito sportivo, un binomio che da sempre contraddistingue le attività dell’associazione che da 50 anni è presente sul territorio piemontese.

“Sport e donazione possono andare a braccetto – dice il Presidente Regionale Valter Mione che aggiunge - AIDO promuove la donazione di organi, tessuti e cellule, ma incoraggia anche stili di vita sani e l’attività sportiva, ad ogni livello, è sicuramente utile per il benessere psicofisico, un toccasana in un’ottica di prevenzione”.

Durante il riscaldamento I cestisti della Reale Mutua Basket Torino sono stati orgogliosi testimonial indossando con grande piacere le maglie messe a disposizione da AIDO, settima realtà associativa nel panorama nazionale.

Non solo, durante gli intervalli del match diversi gli interventi del team del “dono”, trasmessi in diretta tv e streaming che hanno permesso di dar evidenza, anche grazie ad uno spot video AIDO Piemonte con la collaborazione dell’amico di AIDO Tinto, conduttore radiofonico e televisivo, degli importanti obbiettivi ottenuti e che si vuole ottenere per permettere un significativo aumento della base “donatori” in una regione che già eccelle forte di oltre 100.000 adesioni al SI.

“Da tempo la ns. realtà crede in modo importante al connubio sport e volontariato” dice il Presidente di AIDO Sezione Provinciale di Cuneo Gianfranco Vergnano che precisa – Tante le discipline sportive ed i testimonial che hanno raccolto la ns. mission facendola propria, dall’Hockey, al Badmiton, dal Twirling, al Basket, società sportive che sulla propria divisa portano il nostro logo come un’autentico “brand” di assoluto valore!

Un simpatico “siparietto” è stato poi vissuto sul bellissimo campo in linoleum nell’intervallo dell’incontro dagli oltre 2000 spettatori, con AIDO che ha portato fortuna a cinque spettatori presenti al Pala Ruffini - Gianni Asti che si son visti premiare con degli speciali voucher che gli permetteranno di trascorrere un’intera giornata con i cestiti della loro squadra del cuore.

“Sicuramente una giornata importante per la Reale Mutua Basket ma fondamentale per AIDO” – conclude il Presidente Regionale Mione – Poter incontrare tanti giovani, sportivi e non, parlare di donazione ai tanti presenti ed in diretta tv è stata un’occasione bellissima utile a promuovere il dono ed a sensibilizzare sull’importanza della donazione. Per questo riteniamo esternare un sentito ringraziamento alla società Reale Mutua Basket Torino ed allo staff dirigente, in particolare ad Eleonora Pezzatti nostro “gancio”, che ha permesso un’occasione, un autentica opportunità preziosa e fondamentale per promuovere la donazione con un obbiettivo importante, ridurre il numero ed i tempi delle liste d’attesa forte del detto “+ Sport + Vita!”


comunicato stampa


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium