/ Pinerolese

Pinerolese | 23 febbraio 2023, 15:25

San Secondo lotta a colpi di fototrappole contro l’abbandono dei rifiuti

In arrivo nuovi dispositivi per frenare la “gente che arriva da Bricherasio e Pinerolo” a gettare la propria immondizia

Rifiuti abbandonati all’ecopunto vicino al Basko

Rifiuti abbandonati all’ecopunto vicino al Basko

San Secondo di Pinerolo aumenta il numero di fototrappole in paese per stanare chi abbandona i rifiuti agli ecopunti. Nelle prossime settimane verrà consegnato al Comune un nuovo dispositivo per la video sorveglianza acquistato dall’ente e il Consorzio Acea Pinerolese si è impegnato a fornirne altri due. “Ormai si salvano pochi ecopunti in paese: praticamente in tutti si verificano fenomeni di abbandono di rifiuti da parte di gente che arriva da Bricherasio e Pinerolo, dove è entrato in vigore il nuovo sistema di conferimento con tessera” afferma il sindaco di San Secondo di Pinerolo, Adriana Sadone.

L’ente non ha dubbi circa le responsabilità del fenomeno: “I problemi sono iniziati quando Bricherasio è passato al nuovo sistema, e si sono intensificati nell’autunno dello scorso anno, quando c’è stato il passaggio anche a Pinerolo” sottolinea Sadone. Il nuovo sistema di conferimento dei rifiuti agli ecopunti, con tessera per aprirli, sarà attivato invece in paese nel 2024.

L’aumento di fototrappole è necessario perché il problema si sta diffondendo su tutto il territorio comunale: “All’inizio riguardava ecopunti ‘di passaggio’ come quello su via Val Pellice e al ponte di Miradolo. Oggi invece coinvolge tutti i cassonetti, anche dove non si sono verificati problemi di questo tipo in passato, come al fondo a via Cardonata oppure in centro paese”.

A San Secondo di Pinerolo viene abbandonato un po’ di tutto: “Materassi, sedie in plastica, ma troviamo anche grandi sacchi neri con all’interno materiale come macerie. L’ultimo conferimento anomalo ci è stato segnalato martedì mattina, quando nel cassonetto degli sfalci sono stati ritrovati dei tronchi”.

Elisa Rollino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium