/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2023, 16:50

Crack Auxilium basket, una condanna e otto persone rinviate a giudizio

L'udienza preliminare per fallimento della storica società torinese ha coinvolto l'imprenditore Mario Burlò e il notaio Roberto Goveani, ex presidente del Torino. Tre anni per il commercialista Maurizio Actis

tifosi auxilium basket

Crack Auxilium basket, una condanna e otto persone rinviate a giudizio

Una condanna, otto rinvii a giudizio e una messa alla prova: si è chiusa così oggi, martedì 13 giugno, l'udienza preliminare per il crack della Auxilium basket, la storica squadra torinese fallita nel 2019.

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

redazione


Vuoi rimanere informato sul BASKET TORINO e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 347 966 6498
- inviare un messaggio con il testo BASKET TORINO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
TorinOggi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP BASKET TORINO sempre al numero 0039 347 966 6498.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium