/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 01 marzo 2024, 18:50

Cassa integrazione alla Fir Fulda di Sant'Ambrogio: Città metropolitana al fianco degli operai

Suppo: "Pronti ad azioni comuni con i sindaci della Valle di Susa"

Cassa integrazione alla Fir Fulda di Sant'Ambrogio: Città metropolitana al fianco degli operai

Cassa integrazione alla Fir Fulda di Sant'Ambrogio: Città metropolitana al fianco degli operai

"Per i 41 dipendenti della Fir Fulda di Sant'Ambrogio si apre un anno di cassa integrazione, ma il destino è segnato perchè la propietà tedesca non ha completato l'iter di vendita dello stabilimento, in modo inatteso. Un ennesimo colpo all'economia della nostra Valle nel momento peggiore, quando la crisi dell'indotto Stellantis fa registrare già grandissima preoccupazione su tutto il territorio del Torinese e l'apertura di nuove vertenze non fa che peggiorare la situazione". Il vicesindaco di Città metropolitana di Torino Jacopo Suppo interviene sulla crisi del feltrificio che da cinquant'anni dà lavoro a decine di operai a Sant'Ambrogio.

Anche lui aveva manifestato nei mesi scorsi con decine di colleghi amministratori della Valle di Susa davanti ai cancelli della Fir Fulda, in attesa che si completasse il passaggio di proprietà interrotto invece bruscamente. 

"La Città metropolitana di Torino  - aggiunge la consigliera delegata alle attività produttive Sonia Cambursano - si impegna a fianco delle amministrazioni locali per affrontare queste crisi purtroppo diffuse su tutto il nostro vasto territorio, ma serve con urgenza un salto di qualità nella politica industriale regionale e nazionale".

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium