ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 21 aprile 2024, 17:26

Regionali, il Pd punta sul tiktoker "green" Andrea Borello e sull'ex preside Tommaso De Luca

Dopo il passo indietro di Raffaele Gallo e della segretaria dem di San Mauro Barbero, le scelte di Pentenero

ragazzo davanti ad altri manifestanti con cartelli

Andrea Borello è una delle novità nelle liste del Pd per le Regionali 2024

Il tiktoker politico ed esponente di Fridays For Future Andrea Borello, insieme all'ex dirigente scolastico e Cavaliere della Repubblica Italiana Tommaso De Luca. Sono questi che i due nuovi candidati del Partito Democratico Torino, che oggi ha annunciato la lista definitiva in vista delle Regionali. 

Passo indietro di Gallo e Barbero

La coppia di new entry voluta da Gianna Pentenero arriva a seguito della rinuncia alla candidatura da parte dell'ex capogruppo regionale Raffaele Gallo, dopo che il padre Salvatore è stato coinvolto nell'inchiesta Echidna. A fare un passo indietro anche la segretaria del Pd di San Mauro Anna Maria Barbero, vicina a Gallo e che con lui avrebbe dovuto correre in coppia. 

Le new entry

Andrea Borello, 24enne di Caselle, oggi lavora alle campagne di advocacy sulla transizione ecologica. Tesserato PD dal 2016, Segretario GD, attivista ambientalista, volontario del 118, è anche molto attivo sui social, dove spiega politica e attualità in brevi video. È stato premiato dal Parlamento Europeo come "Cittadino Europeo del 2021". 

Tommaso De Luca, dal 2007 al 2022, è stato dirigente scolastico all’Istituto Plana, al Pininfarina di Moncalieri e infine all’Avogadro di Torino. Presiede l’Associazione delle Scuole Autonome del Piemonte (ASAPI): il 2 giugno 2023 è stato nominato Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Come annunciato la scorsa settimana, capolista è l'ex chirurgo Mauro Salizzoni, il più votato allo scorse Regionali con circa 19mila preferenze. Confermata poi la ricandidatura dei consiglieri regionali uscenti Alberto Avetta, Monica Canalis, Diego Sarno e Daniele Valle. 

Proverà a rientrare a Palazzo Lascaris la capogruppo comunale del Pd Nadia Conticelli, che ieri ha aperto ufficialmente la campagna elettorale. 

Dalla zona sud

Allargando lo sguardo ai territori della Città Metropolitana sud la vicesindaca di Piossasco Federica Sanna, in scadenza di mandato, punta ad entrare in Consiglio Regionale. 

Da Moncalieri arrivano ben tre candidate: le assessore Laura Pompeo e Silvia Di Crescenzo, oltre alla consigliera comunale Nicoletta Persico. 

Dopo la sconfitta alle scorse Comunali, tenta in salto in Regione il consigliere comunale di Orbassano Luca Di Salvo

Zona Ovest e Nord

Spostandosi verso ovest, è candidato il sindaco uscente di Collegno Francesco Casciano.

Da Rivoli arriva Maria Grazia Cavallo, che si era candidata alle Primarie del Pd contro l’ex sindaco Franco Dessì, mentre da nord il sindaco uscente di Gassino Paolo Cugini.

Il mondo sanitario

Il Pd punta a raccogliere poi i voti del mondo sanitario. Confermata la candidatura dell'ex Direttore Asl Torino Giulio Fornero, così come al Dirigente Responsabile Anestesia dell'ospedale di Susa Luca Sivera. 

L'esperta di IA

Dal mondo della fisica a quello della politica. E' questo il salto che tenterà Maria Rita Spada, esperta di Intelligenza Artificiale. Candidati infine Stefano Vanzini ed Elade Peller.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium