/ Moncalieri

Moncalieri | 29 maggio 2024, 16:22

Ladri di (pezzi di) auto e vandali ancora in azione a Moncalieri

In via Ada Negri i 'predoni' hanno preso di mira il cruscotto di una vettura, nel parcheggio del 45° Nord rotti i finestrini di un van per rubare il libretto

Ladri di (pezzi di) auto e vandali ancora in azione a Moncalieri

Ladri di (pezzi di) auto e vandali ancora in azione a Moncalieri

Nei giorni scorsi erano tornati in azione i vandali e i ladri delle ruote di auto nella cintura sud di Torino, ma i predoni hanno deciso di 'alzare la posta' e nello spolpare i mezzi sono arrivati a prendere di mira anche gli abitacoli, sempre più dotati di sistemi hi-tech e tecnologici da fare gola al mercato nero dei ricambi.

Auto spolpata del cruscotto hi-tech

In via Ada Negri, a Moncalieri, una Bmw è stata ritrovata "fortemente modificata" dal suo proprietario nei giorni scorsi. Mancava il volante, tolto evidentemente da mani molto esperte, che lo hanno scollegato a regola d’arte in modo che potesse essere rimontato su una vettura dello stesso modello. Facile immaginare che un furto del genere sia stato realizzato "su commissione". 

Rotti i vetri di un van al 45° Nord

Su quanto accaduto ora indagano i carabinieri di Moncalieri, che nelle scorse ore hanno ricevuto anche segnalazione di quanto era successo ad un van che si trovava in uno dei parcheggi del centro commerciale 45° Nord: al mezzo sono stati rotti i vetri per poter rubare il libretto di circolazione. Una delle tecniche usate dai ladri è proprio quella di impossessarsi del libretto per conoscere l'indirizzo e poter andare (loro stessi o qualche complice) a ripulire l'appartamento del proprietario, immaginando che la casa sia vuota.

Azioni portate a termine anche in pieno giorno

Il fatto che l'episodio sia avvenuto in pieno giorno fa intendere come ormai certi malintenzionati non agiscano solo con il favore delle tenebre e della notte, ma cerchino ogni minima occasione favorevole per provare a portare via qualcosa.

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium