/ Attualità

Attualità | 11 febbraio 2018, 07:20

Moncalieri, oggi la grande festa di Carnevale in via Sestriere

Un evento reso possibile grazie all'interazione tra Comune, Ascom e associazioni di territorio

Moncalieri, oggi la grande festa di Carnevale in via Sestriere

L’Ascom di Moncalieri avvalendosi della collaborazione dell’Associazione Carosello e del Comitato di Borgo San Pietro 2, al fine di offrire agli operatori di via Sestriere in Moncalieri un’ulteriore opportunità commerciale e di Festa ai cittadini del Borgo promuove oggi la Festa di Carnevale in via Sestriere.

Il programma prevede dalle ore 8 alle 18 mercato, con operatori del settore alimentari e non. Dalle 14,30 degustazione di vin brulè e thè a cura della sezione Alpini di Moncalieri; esibizione musicale itinerante a cura dell’Associazione Filarmonica di Moncalieri; sfilata in maschera dei bimbi; sfilata su calesse della Lunetta di Moncalieri; sfilata maschere Martin, Mariana, Paisanote.

E ancora, esibizione itinerante con intrattenimento musicale a cura della Scuola Full Dance, sfilata dei ragazzi dell'ASD Moncalieri Rugby, attrazioni  per i più piccini (trucca bimbi e giochi), passeggiata gratuita con poni per i bimbi, distribuzione gratuita di bugie a cura della ditta Trevisan.

“Quest’anno era nostra intenzione organizzare una sfilata di carri allegorici in via Sestriere, purtroppo i ritardi dei lavori della metropolitana, ci hanno costretto a rinunciare. Abbiamo comunque deciso proporre  un progetto condiviso dall’Amministrazione Moncalierese e  su misura per la nostra Borgata", sottolinea Luigi D’Alessandra, presidente dell’Ascom moncalierese. "Un progetto capace di coinvolgere i bambini, i ragazzi e soprattutto le famiglie, coniugando divertimento e festa  con l’offerta alla   cittadinanza e ai visitatori di momenti di allegria e  ben intonati al clima Carnevalesco, oltre alle proposte di acquisito mediante l’allestimento di  bancarelle".

"Come Associazione  di categoria vogliamo continuare a proporre la tradizione e lo spettacolo", ha proseguito D'Alessandra, dopo aver ringraziato il sindaco Montagna, l'assessore Ferrero, il comitato di quartiere e le associazioni. "Storia e attualità che si combinano nella festa  da sempre la più allegra e colorata, amata dai bambini  come dai grandi, che anima la città con  travestimenti, coriandoli, musica e spettacolo, ingredienti per una domenica  all’insegna della spensieratezza. D’intesa con l’amministrazione vogliamo continuare a promuovere  l’immagine  culturale della città, valorizzando gli esercizi di vicinato, favorendo il più possibile il contatto fra imprenditori e consumatori".

"E’ sempre necessario continuare ad individuare nuove formule di collaborazione tra Associazioni di Categoria e di continuazione tra piccola e media impresa, inoltre siamo convinti – conclude Luigi D’Alessandra – che  sia importante utilizzare tutti i canali di impatto promozionale dei nostri territori, puntando su iniziative anche globali  che consentano,  di offrire ai cittadini un programma sempre più variegato, ispirato alla tradizione ma non per questo meno attento alle novità".

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium